Ventilazione meccanica controllata: in cosa consiste e perché è importante soprattutto nelle grandi città

Uno degli aspetti più importanti della vita è sicuramente la salute, per cui bisogna tutelare quello che è il proprio spazio domestico, in modo tale da riuscire a raggiungere alti livelli di benessere e di comfort. Da questo punto di vista, la qualità dell’aria fa certamente la differenza siccome molto spesso in casa entrano agenti patogeni, allergeni, polveri sottili, gas e altre sostanze, magari anche indotte dalla formazione di muffa. Tuttavia, una soluzione all’avanguardia a problematiche del genere, le quali sono maggiormente diffuse e accentuate nelle grandi città causa smog, è rappresentata dalla ventilazione meccanica controllata: ma in cosa consiste e perché è importante?

Cos’è la ventilazione meccanica controllata?

La ventilazione meccanica controllata (VMC) è un’unità da poter installare in una o più stanze di casa o di un edificio allo scopo di ottenere un costante doppio flusso continuo, con flussi d’aria che si incrociano controcorrente per assicurare l’emissione di aria pura. Così facendo, finalmente si arriva a inserire in casa propria uno strumento in grado di introdurre l’aria fresca aspirando quella viziata, evitando al contempo la proliferazione di muffa. Infatti, un sistema di ventilazione meccanica controllata è abile nel ridurre l’umidità e la concentrazione di inquinanti indoor, migliorando la qualità generale dell’ambiente. A seconda di quelle che sono le proprie esigenze strutturali, si può selezionare il modello che corrisponde esattamente ai propri bisogni, sia estetici che pratici.

L’importanza della ventilazione meccanica controllata nelle grandi città

Nelle grandi città il problema dello smog e della circolazione di gas inquinanti nell’atmosfera è una realtà concreta purtroppo, quindi a maggior ragione si dovrebbero prendere le contromisure per evitare di riscontrare problemi salutari. Una delle metropoli dove più urgerebbe installare un sistema di ventilazione meccanica è Roma, giacché il traffico intenso e le industrie operanti generano una quantità abnorme di sostanze tossiche rilasciate nell’aria.

Fortunatamente, attraverso il corretto uso della VMC si possono prevenire danni strutturali dovuti all’umidità, come per esempio per asciugare prima la muratura dovuta a perdite da un tubo o le infiltrazioni d’acqua nel sottotetto, e perdipiù si riuscirebbero a ridurre le probabilità di contrarre malattie respiratorie. Per tutte le ragioni descritte, l’importanza della ventilazione meccanica controllata roma è elevatissima, e potrebbe risultare addirittura vitale per la popolazione.

Le unità di ventilazione

Le unità di ventilazione meccanica controllata a doppio flusso sono state progettate e prodotte direttamente in Italia, e rappresentano una tipologia di tecnologia altamente prestante in termini di ricambio d’aria pura, e riescono persino a recuperare il calore. Ogni modello è compatto sul piano delle dimensioni e presenta un design minimal che potrebbe sposarsi con qualunque stile d’arredamento. Insomma, bisogna semplicemente riflettere su quelle che sono le proprie esigenze per poi scegliere un modello di unità di VMC adatto. Quello più innovativo, in quanto lavora sulla decarbonizzazione degli edifici e sulla riqualificazione degli edifici, è il climatizzatore con VMC, il quale integra alla perfezione gli edifici con gli impianti HVAC.

Proseguendo, il modello più diffuso da installare in casa è il VMC a parete, in grado di rigenerare aria pura in ciascuna stanza, mentre il VMC community è dedicato agli ambienti comuni maggiormente ampi (laboratori, asili, sale). Quest’ultimo è fondamentale attualmente, proprio perché post pandemia le persone temono di più la presenza di germi, batteri e così via; con un VMC community è possibile arginare ogni problematica legata a tale aspetto, ed il ricambio d’aria sarebbe costante. Infine, i sistemi VMC a scomparsa sono quelli più indicati per chi ha intenzione di dare avvio ad un progetto di ristrutturazione energetica, senza però scendere a compromessi sul piano estetico e in termini di spazio. Alla luce di ciò, ciascun individuo o gruppo può riflettere su quali di questi modelli all’avanguardia possano giovare alla loro causa, poiché i risultati ottenuti saranno entusiasmanti.