A Bitonto le serate di Nomadelfia

di La Redazione
Cultura e Spettacoli, Video
27 luglio 2018

A Piazza Unità d'Italia lo spettacolo ideato dalla comunità di don Zeno

È terminata ieri la due giorni dedicata alle “Serate di Nomadelfia” a Bitonto. In Piazza Unità d’Italia, in piena 167, i figli di Nomadelfia, un centinaio di giovani dai 6 anni in sù, hanno presentato lo spettacolo danze che da più di 60 anni la popolazione propone nelle piazze di Italia e non solo. Si tratta di un modo originale con cui la piccola realtà di Nomadelfia si fa conoscere al mondo, portando un messaggio di gioia, di speranza e di fraternità. Un’ora e mezzo di danze popolari di vari paesi, lanci di immagini e gag dei giovani, che portano gli spettatori alla scoperta di una sorta di “mondo al contrario” ma concretissimo, perché fondato sulla fraternità. 

Dopo Bitonto, la tournée toccherà Lavello, Bitetto, Andria, Canosa, Minervino Murge, Monopoli, Polignano a Mare, Alberobello e Castellana Grotte.

 

Lo speciale di BitontoTV su Nomadelfia