La Food Innovation arriva a Bari

La Redazione
di La Redazione
Cronaca
13 ottobre 2016

La Food Innovation arriva a Bari

Protagonisti della quinta tappa Lorenzo Scaraggi e Gianluca Rossiello

Il prossimo 14 e 15 ottobre nel Fortino situato sul lungomare Augusto a Bari, sarà presentata la quinta tappa di un progetto che unisce diverse start-up della Food Innovation, che si occupano di innovare il modo di pensare il cibo.

La collaborazione tra più associazioni – tra cui L’Alveare che dice Sì!, Gnammo, Last Minute Sotto Casa – e il patrocinio di Seeds&Chips ha generato l’idea di creare in ogni città un “Food Innovation Village” che possa unire e dar voce alle diverse realtà del settore e in cui i cittadini di tutta Italia possano testare concretamente le diverse iniziative.

Nella tappa barese del Food Innovation Village, tra le diverse iniziative in programma sono previsti due incontri, denominati Social Readers. Il primo “Km 0-20.000 Km. Geografie, storie, strada” il 14 ottobre alle ore 11 con Lorenzo Scaraggi e il secondo il 15 ottobre alle 17:00 con Gianluca Rossiello protagonista dell’incontro “La libreria: più social dei social”. Sabato 15 inoltre è previsto il concerto de Le Nozze di Cana gruppo pop-punk con Luca Mercurio e Anna Fiorello.

 “Vogliamo dare voce a tutte le iniziative che, unendo tecnologia e socialità, stanno radicalmente trasformando il mondo del food italiano. Vogliamo raccontare l’Italia dell’innovazione nel Food, far conoscere e testare alle masse le iniziative più valide che stanno portando una rivoluzione nel mondo del consumo: iniziative cittadine, regionali, nazionali, che lottano per migliorare un sistema troppo consumista, sprecone, poco attento agli aspetti etici, sociali ed ambientali” si legge sul sito http://www.alveareontour.it.