Dronando: l’arte materica di Michele Agostinelli

È stata inaugurata lo scorso mercoledì la mostra personale di Michele Agostinelli, intitolata "Dronando. Volare dentro la materia", presso il Centro Polifunzionale Uniba, all'Ex Palazzo delle Poste di Bari.

Venti opere materiche, divise per quattro sezioni rispettivamente Musica, Bagliori, Esplosioni e Poste, sono state esposte nel grande salone centrale dell'edificio e saranno fruibili fino al 6 luglio. A queste opere ne vanno aggiunte altre cinque che sono ponte fra arte materica e scrittura, infatti sono state ispirate da Nero di Seppia, il romanzo del barese Vittorio Stagnani. L'evento è stato patrocinato dall'Università degli Studi di Bari e con la mediapartnership di BitontoTv. Foto di Lisa Fioriello.



IMG_8603.jpg
IMG_8632.jpg
IMG_8733.jpg
IMG_8725.jpg
IMG_8599.jpg
IMG_8592.jpg
IMG_8728.jpg
IMG_8739.jpg
IMG_8657.jpg
IMG_8579.jpg
IMG_8793.jpg
IMG_8623.jpg
IMG_8740.jpg
IMG_8577.jpg
IMG_8571.jpg
IMG_8608.jpg
IMG_8591.jpg
IMG_8850.jpg
IMG_8586.jpg
IMG_8574.jpg
IMG_8823.jpg
IMG_8605.jpg
IMG_8817.jpg
IMG_8717.jpg
IMG_8606.jpg
IMG_8595.jpg
IMG_8696.jpg
IMG_8581.jpg
IMG_8663.jpg
IMG_8848.jpg
IMG_8844.jpg
IMG_8585.jpg
IMG_8765.jpg
IMG_8629.jpg
IMG_8757.jpg
IMG_8703.jpg