Lo scoprimento del quadro e l'accensione delle luminarie

Me posuerunt custodem”. È la scritta che ben riassume l’affetto filiale che da sempre i bitontini hanno mostrato per la propria patrona, che ancora una volta lo scorso 25 maggio si è manifestato nell’apertura ufficiale delle Feste Patronali con il tradizionale scoprimento del quadro, opera di Gennaro Somma, del miracolo a favore della città della Vergine Maria. Tra canti e danze dei bambini e il canto del Salve Regina e l’Ave Maria, le grandi feste della città, organizzate dal Comitato Feste Patronali, sono tornate a ravvivare e a raccogliere una numerosissima folla di fronte a Porta Baresana. A seguire la spettacolare accensione della Macchina e delle Luminare per tutto il corso cittadino, allestite dalla ditta “Faniuolo Illuminazioni” di Putignano. Foto di Lisa Fioriello e Antonio Valenza.



IMG_3874.jpg
IMG_3879.jpg
IMG_3830.jpg
IMG_3702.jpg
IMG_3957.jpg
IMG_3912.jpg
IMG_3717.jpg
IMG_3966.jpg
IMG_3727.jpg
IMG_3737.jpg
IMG_3892.jpg
IMG_3807.jpg
IMG_3844.jpg
IMG_3898.jpg
IMG_3928.jpg
IMG_3982.jpg
IMG_3697.jpg
IMG_3916.jpg
IMG_3719.jpg
IMG_3720.jpg
IMG_3925.jpg
IMG_3816.jpg
IMG_3735.jpg
IMG_3964.jpg
IMG_3910.jpg
IMG_3919.jpg
IMG_3935.jpg
IMG_3859.jpg
IMG_3835.jpg
IMG_3895.jpg
IMG_3976.jpg
IMG_3701.jpg
IMG_3946.jpg
IMG_3796.jpg
IMG_3990.jpg
IMG_3860.jpg
IMG_3843.jpg
IMG_3909.jpg
IMG_3853.jpg
IMG_3894.jpg
IMG_3710.jpg
IMG_3869.jpg
IMG_3800.jpg
IMG_3849.jpg
IMG_3922.jpg