Bitonto Tv

Cronaca e Attualità
31/05/2010

Nuova vita alle periferie grazie al Pirp

Valla: 'Un successo di questa amministrazione'. Con i Piani di recupero delle periferie arriveranno parchi, case popolari e centri di aggregazione
C'è grande soddisfazione da parte del sindaco della città di Bitonto Raffaele Valla per la sottoscrizione da parte della regione Puglia dei Piani Integrati di Recupero delle Periferie, che intendono portare nuova linfa a quei quartieri distanti da sempre, talvolta non solo ‘fisicamente', dal centro urbano. "Il Pirp è senza dubbio un successo di questa Amministrazione e del sindaco Valla - ha dichiarato poche ore dopo la firma dei piani il primo cittadino - con l'assessore all'Assetto del Territorio, Angela Barbanente, ci siamo subito raffrontati ed iniziato una fitta serie di lunghi e talvolta estenuanti confronti per addivenire ad una risoluzione positiva di questo provvedimento. Questi 4 milioni di euro daranno nuova linfa soprattutto al mercato del lavoro perché si darà la possibilità alle aziende edili bitontine di intercettare nuovi ed importanti incarichi".
Il Pirp per Valla significa dunque occupazione, ma non solo. "La ricaduta sulle periferie sarà tangibile - è sicuro il primo cittadino - e molti saranno i progetti che vedranno la luce grazie a questi fondi. Primo fra tutti quello della ‘Contessa'. Recupereremo ambienti e zone verdi e li regaleremo ai giovani della nostra città".
La ‘Contessa", o meglio Villa Sylos, è un ampio possedimento, ubicato in prossimità del passaggio a livello di via S. Spirito, appartenuto alla famiglia omonima e poi utilizzato per diversi scopi, durante gli anni, anche dal Comune. Da diversi tempo è pero in stato di totale abbandono, più simile ad un cumulo di tristi ruderi che ad una testimonianza di un glorioso passato. "Gli edifici recuperati - ha spiegato l'ex prefetto - saranno resi funzionali ad ospitare un centro di aggregazione sociale per i giovani, mentre l'ampia zona verde che li circonda sarà trasformata in un parco per i bambini, con giochi e attrazioni per i piccoli abitanti di quella zona che avranno finalmente una zona sicura in cui andare a giocare all'aria aperta con le proprie famiglie".
Non sarà però solo la Contessa a risentire positivamente dei fondi del Pirp. "Grazie alla rigenerazione delle periferie - ha concluso Valla - saranno costruiti 25 nuovi appartamenti da destinare all'edilizia popolare. Un grosso slancio per l'occupazione, ma anche un modo per dare un tetto dignitoso a quanti ancora, e sono tanti, non ne hanno ancora la possibilità".
In tutto in Puglia grazie ai Pirp arriveranno 210 milioni di euro. Oltre a quello di Bitonto il presidente della regione Puglia Nichi Vendola ha firmato anche i piani di rigenerazione di Avetrana, Barletta, Deliceto, Massafra, Monteroni, Oria, Sannicandro Garganico, Ugento, Volturino, Ginosa, Galatina e Taranto.
"Abbiamo - ha dichiarato la Barbanente - una grande varietà di situazioni da riqualificare nelle zone periferiche. Dobbiamo però essere in grado di aprire tempestivamente i cantieri: la Regione sarà ‘spietata' nel sorvegliare il rispetto degli accordi, non saranno ammessi ritardi".
"Siamo in dirittura di arrivo
- è certo il governatore pugliese - mancano ancora pochi PIRP all'appello, per la conclusione di un lavoro gigantesco che ha rinnovato sia lo stile della pianificazione urbanistica, sia di quello del rapporto pubblico/privato. Infatti ogni euro pubblico investito nel settore significa 5/6 euro privati investiti".
In linea con le dichiarazioni del sindaco di Bitonto anche Vendola è sicuro che i Pirp "sono poi un esempio di una pianificazione non verticale, ma orizzontale, fatta in collaborazione con i residenti. Faremo il restyling delle periferie copianificando con i residenti, ponendo l'accento su due temi fondamentali: il risparmio e l'efficentamento energetico e il diritto alla casa per tutti e avremo il diritto di avere bellezza dove c'è stata finora bruttezza, dando lavoro alla gente".

Vito Schiraldi

BitontoTV Staff

Commenti

  • Carissimo Giulio Cesare,mi spiace dirti che quando si è trattato di parlare bene di nuovi progetti presentati da questa amministazione sono stato tra i più convinti.
    Il problema è che il Sindaco cita interventi vecchi del PIRP e NON CITA interventi NUOVI nel PIRP proposti da QUESTA amministrazione. Di qui deriva la mia riflessione sul fatto che gli uffici vanno da una parte e il Sindaco non sa di cosa stia parlando esattamente.
    Poi fai tu....

    sansone

    Inserito mar, 01 giu 2010 - 08:13:44

  • Gentili amici ultrà, è tutto vero, però credo che non sia giusto se è vero come è vero che su bitontotv qualche giorno fa è stato pubblicato un comunicato che dichiara esattamente il contrario..
    questo è il link:
    http://www.bitontotv.it/cms/news/4748/68/Giro-d-Italia-l-Associazione-della-Stampa-punta-il-dito-contro-Ragno/

    quando c'è stato questo comunicato non mi è parso di leggere interventi di giulio cesare, francesco d'assisi e compagnia....
    sarebbe interessante conoscere la loro posizione su questo argomento, visto che fanno tanto i saputi!

    eucaliptus

    Inserito lun, 31 mag 2010 - 18:30:26

  • Caro sansone, forse tu non hai presente quali sono i ruoli in un comune.
    Il Sindaco indica le linee politiche da seguire e gli uffici si occupano della gestione amministrativa.
    Quindi gli uffici devono "attuare" ciò che il sindaco e la giunta dice loro di fare, le cose funzionano in questa maniera.....
    Gli uffici vanno nella direzione indicata dall'organo politico, altrimenti non "possono" andare da nessuna parte!
    Gli uffici non "parano i colpi" fanno ciò che è loro dovere fare per dare attuazione alle linee politiche che sono loro indicate.
    prima di parlare a vanvera, perfavore, informati.
    E poi, che importanza ha chi lo ha presentato il progetto?
    Onestamente non so se appartiene alla scorsa amministrazione....ma anche se fosse? vuole dire solo che "il sindaco e la giunta" lo hanno considerato "valido"....
    .. l'importante è che questa amministrazione (gli organi politici da una parte e i funzionari dall'altra!)hanno garantito la sua approvazione e che porterà soldi e miglioramenti.

    Giulio Cesare

    Inserito lun, 31 mag 2010 - 17:45:03

  • Caro San (?) Francesco, dimmi pure quello che vuoi, ma non si tratta di essere disfattisti : il progetto finanziato non è più quello previsto da Nicola Pice, ma Valla non lo sa ancora! Infatti cita interventi che sul nuovo piano non ci sono più (ma erano presenti nel vecchio)! quindi gli uffici sono andati da una parte, lui invece non si sa dove va....(vedi polemica di Vito Masciale sul fatto che è stata approvata una modulazione nuova del PIRP e rischiavamo di perdere i finanziamenti)

    Poi il personale non è lo stesso di Pice, è cambiato il Dirigente SUAP, e nel futuro non sarà più lo stesso, perchè il Dirigente SUAP (nuovo) se ne è andato!

    Se vuoi, ti dò ragione lo stesso, come preferisci...

    sansone

    Inserito lun, 31 mag 2010 - 13:02:57

  • vorrei ricordare ai soliti commentatori disfattisti che la scorsa amministrazione era dello stesso orintamento politico della regione...nonostante ciò i soldi non sono mai arrivati...ora invece, indipendentemente di chi sia stato il progetto iniziale (e anche su questo punto potrei dire qualcosa)...bitonto ha avuto i finanziamenti prima di altri paesi della regione...
    n.b. gli uffici sono sempre gli stessi..anche il personale è sempre lo stesso...forse il Sindaco è cambiato????

    francesco d'assisi

    Inserito lun, 31 mag 2010 - 12:48:09

  • si, caro vox, il progetto appartiene alla passata amministrazione. Questa giunta ha però modificato il progetto per accogliere l'istituto scolastico della Provincia e ha portato alla conclusione dell'accordo di programma. Credo, oggettivamente, che qui Valla si scordi di tutto, perchè non cita nemmeno questo. Solita confusione mista ad euforia, mentre gli uffici continuano (ancora oggi?) a parargli i colpi con la Regione Puglia....

    sansone

    Inserito lun, 31 mag 2010 - 11:25:00

  • ma il PIRP non era stato già finanziato nel 2009 con un pogetto della passata amministrazione?

    vox

    Inserito lun, 31 mag 2010 - 09:46:31

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento


Codice nella foto:
Fare attenzione a Maiuscolo/minuscolo

Il tuo Nome(*):

Email(*):

Sito WEB:
Comprensivo di http://

Commento(*):
Inserendo il testo del messaggio e cliccando su invia, dichiari di aver letto ed accettato i termini del Regolamento per l'inserimento dei Commenti, consultabile alla omonima pagina in menu

*Campi Obbligatori

Notizie del giorno

Sponsor, Partners & CO.

PASTICCERIA SALIERNO

scopri il nuovo tempio del piacere in via Dante

pasticceriasalierno

BEPPE GRANIERI

Jukebox Photogallery News Appuntamenti

beppe granieri

INTINI TRASLOCHI SRL

Al servizio della tua mobilità

Intini Trasporti srl

Farmacia MATTEOTTI

del dottor VACCA Oronzo

Farmacia Matteotti

AUTO & AUTO SALIERNO

La tua auto a 5 stelle

sigma

FREEDOM FLY AGENZIA VIAGGI

E' tempo di fare le valigie! Scopri le offerte!

freedom fly

Calendario Eventi

Testata giornalistica – Reg. stampa n.29/08 del 15/10/2008 Tribunale di Bari - Direttrice responsabile: Marica Buquicchio
Copyright © 2011 Francesco Paolo Cambione - via Solferino, 25 - 70032 Bitonto (Ba) - P.IVA 05064920720 | Supporto redazione e WebTV - THESIS s.r.l.