Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "3") AND (expires > '2019-07-23 05:20:47' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "2") AND (expires > '2019-07-23 05:20:47' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Bitonto Tv

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "1") AND (expires > '2019-07-23 05:20:47' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1
Cronaca e Attualità
02/08/2014

Rilasciato il giovane che aggredì Michele Abbaticchio

Il sorvegliato speciale ha lasciato la Casa Circondariale di Bari. Forse per un cavillo giudiziario

Era finito dietro le sbarre per aver violato gli obblighi di residenza, adesso è nuovamente libero. M.A.S., sorvegliato speciale 29enne, salito agli onori della cronaca per l'aggressione verbale al sindaco Michele Abbaticchio, ha lasciato nei giorni scorsi la Casa Circondariale di Bari, a cui era stato destinato dopo l'arresto del Gennaio scorso.

 

Pare che, all'origine del rilascio, ci sia stato un cavillo normativo, su cui ha giocato l'avvocato difensore. La notizia ha preoccupato gli uomini del Commissariato di Bitonto e la politica che, all'indomani del fermo, aveva applaudito all'operazione degli operatori di via Traetta. L'uomo, infatti, a Dicembre dello scorso anno aveva pesantemente minacciato il primo cittadino, "reo" di aver espresso il proprio biasimo perchè lo stesso M.A.S. era salito col proprio scooter, a velocità sostenuta, sul marciapiedi antistante il Teatro Traetta, spaventando molti cittadini accorsi per uno spettacolo.

 

Di più: Abbaticchio, all'arrivo degli agenti della Polizia di Stato, dinanzi al silenzio dei numerosi presenti, aveva testimoniato contro il giovane. Arrestato pochi giorni più tardi perchè insofferente alle prescrizioni giudiziarie a cui era stato in precedenza sottoposto e sorpreso alla guida di un motorino senza patente.

M.A.S. adesso è libero ma, comunque, dovrà rispondere a precisi obblighi, rimanendo un sorvegliato speciale.

 

BitontoTV Staff

Commenti

  • W il codice penale voluto dai delinquenti

    Leone 45

    Inserito sab, 02 ago 2014 - 12:51:06

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento


Codice nella foto:
Fare attenzione a Maiuscolo/minuscolo

Il tuo Nome(*):

Email(*):

Sito WEB:
Comprensivo di http://

Commento(*):
Inserendo il testo del messaggio e cliccando su invia, dichiari di aver letto ed accettato i termini del Regolamento per l'inserimento dei Commenti, consultabile alla omonima pagina in menu

*Campi Obbligatori

Testata giornalistica – Reg. stampa n.29/08 del 15/10/2008 Tribunale di Bari - Direttrice responsabile: Marica Buquicchio
Copyright © 2011 Francesco Paolo Cambione - via Solferino, 25 - 70032 Bitonto (Ba) - P.IVA 05064920720 | Supporto redazione e WebTV - THESIS s.r.l.