Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "3") AND (expires > '2019-06-27 12:55:23' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "2") AND (expires > '2019-06-27 12:55:23' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Bitonto Tv

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "1") AND (expires > '2019-06-27 12:55:23' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1
Cronaca e Attualità
07/07/2014

Edilizia scolastica. Da Roma un milione e mezzo di euro

Palazzo Gentile potrà usare economie in deroga al Patto di Stabilità. Il Pd: 'Presto i nostri figli in scuole nuove e più sicure'

Un milione e mezzo da destinare all'edilizia scolastica. A tanto ammontano i fondi concessi al Comune di Bitonto dal piano di interventi per le scuole varato nelle scorse settimane dal governo Renzi. Roma accoglie, dunque, la richiesta presentata dall'Amministrazione Comunale a Marzo scorso, che aveva chiesto un finanziamento per l'istituto comprensivo Modugno-Rutigliano.

 

Finanziamento che, in realtà, è di circa 600mila euro superiore a quanto previsto da Palazzo Gentile. Il programma di interventi stilato da Corso Vittorio Emanuele, in risposta alla lettera inviata dallo stesso Matteo Renzi a tutti i sindaci d'Italia, aveva un costo di circa 900mila euro, necessari a rimettere in sesto la struttura di via Crocifisso. Un surplus che attende di essere "identificato" a livello burocratico. Quel che è certo è che il Comune potrà disporre di 410mila euro per il programma Scuole Sicure, 704mila euro per Scuole Nuove e di 345 mila per il piano Scuole Belle.

 

I fondi, tuttavia, non provengono dal governo centrale. Quello che il programma prevede, infatti, è una deroga al Patto di Stabilità. In sostanza Palazzo Gentile potrà utilizzare quelle economie, a piena disposizione, senza che esse incidano sui titoli del patto.

 

Soddisfazione espressa dal sindaco Michele Abbaticchio, che attende di conoscere i dettagli operativi per programmare gli interventi. De "il più grande programma di edilizia scolastica degli ultimi anni" parla il Partito Democratico che annuncia: "I nostri figli potranno vivere in scuole nuove, più sicure, pulite. Dopo il bonus degli 80 euro in busta paga il miglior modo per dimostrare la concretezza e la vicinanza ai cittadini del governo e del Partito Democratico".

 

Savino Carbone

 

 

BitontoTV Staff

Commenti

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento


Codice nella foto:
Fare attenzione a Maiuscolo/minuscolo

Il tuo Nome(*):

Email(*):

Sito WEB:
Comprensivo di http://

Commento(*):
Inserendo il testo del messaggio e cliccando su invia, dichiari di aver letto ed accettato i termini del Regolamento per l'inserimento dei Commenti, consultabile alla omonima pagina in menu

*Campi Obbligatori

Testata giornalistica – Reg. stampa n.29/08 del 15/10/2008 Tribunale di Bari - Direttrice responsabile: Marica Buquicchio
Copyright © 2011 Francesco Paolo Cambione - via Solferino, 25 - 70032 Bitonto (Ba) - P.IVA 05064920720 | Supporto redazione e WebTV - THESIS s.r.l.