Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "3") AND (expires > '2019-05-27 15:27:36' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "2") AND (expires > '2019-05-27 15:27:36' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Bitonto Tv

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "1") AND (expires > '2019-05-27 15:27:36' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1
Cultura e spettacolo
27/06/2014

Consorzio Terre d'Apulia. Anci chiede la sospensione degli avvisi di pagamento

Per l'ente le somme richieste non sarebbero commisurate all'effettivo beneficio
In una nota inviata al presidente Nichi Vendola, all'assessore Regionale all'agricoltura Fabrizio Nardoni e al commissario straordinario del consorzio Giuseppe Stanco, il presidente Anci Puglia Luigi Perrone ha chiesto l'immediata sospensione degli avvisi di pagamento inviati dal Consorzio di bonifica "Terre d'Apulia" in scadenza a fine mese (codice tributo 630) e l'istituzione di un tavolo tecnico teso ad un accertamento della situazione per evitare controversie con i cittadini contribuenti.

Anci Puglia esprime la protesta dei sindaci e delle comunità interessate, secondo i quali le somme richieste non sarebbero commisurate all'effettivo beneficio ricevuto dai contribuenti dai servizi erogati dal Consorzio e sarebbero inoltre, corrispondenti a dati catastali non attuali.

Nel rispetto del ruolo dei Consorzi di Bonifica nel quale l'Anci confida quali organi di tutela del suolo e delle risorse idriche, l'Associazione ritiene indispensabile l'immediata apertura di un apposito tavolo tecnico con i comuni interessati, anche in linea con il disposto della L.R. 4/2003 (art. 16 comma 3), la quale prevede che "la riformulazione del Piano di contribuzione del Consorzio di bonifica deve avvenire con i Comuni nel cui ambito ricadono le opere, le strutture e i lavori di manutenzione del territorio e di regimentazione delle acque ".
BitontoTV Staff

Commenti

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento


Codice nella foto:
Fare attenzione a Maiuscolo/minuscolo

Il tuo Nome(*):

Email(*):

Sito WEB:
Comprensivo di http://

Commento(*):
Inserendo il testo del messaggio e cliccando su invia, dichiari di aver letto ed accettato i termini del Regolamento per l'inserimento dei Commenti, consultabile alla omonima pagina in menu

*Campi Obbligatori

Testata giornalistica – Reg. stampa n.29/08 del 15/10/2008 Tribunale di Bari - Direttrice responsabile: Marica Buquicchio
Copyright © 2011 Francesco Paolo Cambione - via Solferino, 25 - 70032 Bitonto (Ba) - P.IVA 05064920720 | Supporto redazione e WebTV - THESIS s.r.l.