Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "3") AND (expires > '2019-06-27 13:18:11' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "2") AND (expires > '2019-06-27 13:18:11' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Bitonto Tv

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "1") AND (expires > '2019-06-27 13:18:11' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1
Cultura e spettacolo
31/05/2014

Al via le Feste Patronali

Con lo 'scoprimento' del quadro e l'accensione delle luminarie partono i festeggiamenti in onore della patrona di Bitonto

E' festa. Con lo "scoprimento" del quadro del miracolo della Madonna sono partiti ufficialmente ieri sera i festeggiamenti per la santa patrona di Bitonto. Migliaia di persone, assiepate tra Corso Vittorio Emanuele, Piazza Marconi e Piazza Cavour, hanno assistito alla cerimonia di apertura delle feste, culminata con l'accensione spettacolare delle luminarie.

 

"Ringrazio vivamente i membri del Comitato, l'Amministrazione e tutta la cittadinanza - ha esordito il presidente del Comitato Feste Patronali, Nicola Cambione - che hanno reso possibile, per il secondo anno consecutivo, la realizzazione di un cartellone importante di eventi per celebrare una ricorrenza molto sentita". Un grazie condiviso anche dal sindaco Michele Abbaticchio che, prima di sottolineare il "carattere sociale" delle feste, ha attaccato "le strumentalizzazioni che non sono proprio del senso di comunità". "Una festa patronale - ha continuato il primo cittadino - ci dovrebbe insegnare che una comunità unita può fare grandi cose, pensando al futuro sulla scorta di quanto fatto in passato". "Il rilancio di un territorio - ha spiegato con veemenza Abbaticchio - è merito di tutti quei cittadini che vogliono cambiare. Spero che dopo la festa tutto non rimanga uguale a sè stesso, ci deve essere la voglia di continuare".

 

"Cambiamento" racchiuso nella "metafora del miracolo", come ha detto il deputato bitontino Francesco Cariello, presente in piazza assieme ad alcuni consiglieri comunali, tra cui Christian Farella, assessori e le autorità. Terminati i saluti inaugurali, sotto le note della banda cittadina e le preghiere del padre spiriturale della festa, don Ciccio Acquafredda, la riproduzione del miracolo del 1734 è stata svelata alla città, accolta da un tripudio di applausi. Prima che le luminarie curate dall'azienda di Massimo Mariano venissero accese per la prima volta, a ritmo di "Your Song" di Elton John.

 

Durante la festa, trasmessa interamente in diretta streaming da BitontoTv e seguita anche dalla comunità di Buenos Aires, che ha fattivamente contribuito alla realizzazione delle celebrazioni, ci sono stati momenti musicali offerti dalle bande locali, dal gruppo folk "Re Pambanelle" e, soprattutto, l'intermezzo classico di Francesco Manara, primo violinista solista dell'Orchestra del Teatro La Scala di Milano, che, di scena ieri sera al Teatro Traetta per il Traetta Opera Festival, ha intonato le note dell'"Ave Maria" di Schubert, emozionando la piazza rimasta in religioso silenzio.

 

Savino Carbone

BitontoTV Staff

Commenti

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento


Codice nella foto:
Fare attenzione a Maiuscolo/minuscolo

Il tuo Nome(*):

Email(*):

Sito WEB:
Comprensivo di http://

Commento(*):
Inserendo il testo del messaggio e cliccando su invia, dichiari di aver letto ed accettato i termini del Regolamento per l'inserimento dei Commenti, consultabile alla omonima pagina in menu

*Campi Obbligatori

Testata giornalistica – Reg. stampa n.29/08 del 15/10/2008 Tribunale di Bari - Direttrice responsabile: Marica Buquicchio
Copyright © 2011 Francesco Paolo Cambione - via Solferino, 25 - 70032 Bitonto (Ba) - P.IVA 05064920720 | Supporto redazione e WebTV - THESIS s.r.l.