Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "3") AND (expires > '2019-08-20 19:19:08' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "2") AND (expires > '2019-08-20 19:19:08' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Bitonto Tv

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "1") AND (expires > '2019-08-20 19:19:08' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1
Cronaca e Attualità
30/04/2014

Maria Cristina. Sit in davanti a Palazzo Gentile dei dipendenti

La manifestazione durante le ore di sciopero indette da FLP. Chiesto l'affido diretto dell'ente al Comune di Bitonto

Dimissioni del presidente e l'affidamento dell'ente direttamente al Comune di Bitonto. E' quanto chiesto dai lavoratori dell'Azienda di Servizi alla Persona Maria Cristina di Savoia, durante un sit in davanti a Palazzo Gentile nelle ore di sciopero indette dalla Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche.

 

Un picchetto di una quindicina di persone ha criticato pesantemente la gestione del presidente dimissionario Giuseppe Elia che, secondo i manifestanti, sarebbe la causa principale delle difficoltà dell'azienda a collocarsi sul mercato. Bordate anche al presidente della Regione Nichi Vendola e all'assessore al Welfare, Elena Gentile, incapaci, a loro dire, di nominare il nuovo Cda e il nuovo presidente nonostante i mandati siano scaduti da oltre quattro anni.

 

I dipendenti del Maria Cristina hanno chiesto e ottenuto di incontrare il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, che ha chiesto loro preparare una nota in cui esplicitano le proprie richieste. Nello specifico il passaggio diretto della gestione dell'Ente al Comune. Passaggio che, a detta dei manifestanti, sarebbe possibile grazie ad una legge nazionale. Ignota ad Abbaticchio. L'operazione, tuttavia, necessiterebbe almeno di un passaggio in Consiglio Comunale.

BitontoTV Staff

Commenti

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento


Codice nella foto:
Fare attenzione a Maiuscolo/minuscolo

Il tuo Nome(*):

Email(*):

Sito WEB:
Comprensivo di http://

Commento(*):
Inserendo il testo del messaggio e cliccando su invia, dichiari di aver letto ed accettato i termini del Regolamento per l'inserimento dei Commenti, consultabile alla omonima pagina in menu

*Campi Obbligatori

Testata giornalistica – Reg. stampa n.29/08 del 15/10/2008 Tribunale di Bari - Direttrice responsabile: Marica Buquicchio
Copyright © 2011 Francesco Paolo Cambione - via Solferino, 25 - 70032 Bitonto (Ba) - P.IVA 05064920720 | Supporto redazione e WebTV - THESIS s.r.l.