Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "3") AND (expires > '2019-08-25 07:06:53' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "2") AND (expires > '2019-08-25 07:06:53' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Bitonto Tv

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "1") AND (expires > '2019-08-25 07:06:53' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1
Cronaca e Attualità
28/04/2014

Mariotto in campo contro i rifiuti

L'associazione Mariotto Libera ha organizzato una pulizia straordinaria delle campagne

Mariotto scende in campo contro i rifiuti. Nella giornata di sabato l'associazione Mariotto Libera ha organizzato una pulizia straordinaria delle campagne di Mariotto, da anni meta preferita di scaricatori abusivi.

 

Carta, materiale plastico e ogni sorta di rifiuto domestico. I volontari dell'associazione, assieme a semplici cittadini, hanno trovato di tutto nell'agro che circonda la frazione. "In alcuni punti c'erano anche cateteri e siringhe" raccontano da Mariotto Libera, che ha deciso di intitolare l'iniziativa, volta alla sensibilizzazione della cittadinanza e soprattutto dell'Amministrazione Comunale, "Mariotto Trash Festival".

 

Gli attivisti hanno dedicato particolare attenzione alla zona antistante al cimitero, "perchè dopo alcuni sopralluoghi abbiamo verificato che lì, diversamente da quasi tutti gli altri siti, non c'era presenza di amianto e almeno da quel punto di vista non rischiavamo". Amianto che, ad oggi, viene ancora scaricato illegalmente nei campi coltivati ad ulivo, con tutti i rischi legati alla dispersione e alla deposizione delle polveri.

 

"Era molto importante che facessimo questa iniziativa in quanto dovevamo dare un senso alla sensibilizzazione e alle parole dei mesi scorsi" commentano dall'Associazione. "Naturalmente - spiegano i volontari - non possiamo ripulire tutto il paese, ci sono anche rifiuti speciali un pò sparsi ovunque, questa iniziativa doveva fare da pungolo verso l'amministrazione comunale". "Noi non dimentichiamo le promesse fatte. Abbiamo pazientemente atteso le scadenze che ci erano state date, anzi abbiamo aspettato anche un mese in più a quanto detto - a detta dell'Associazione Palazzo Gentile aveva promesso di ripulire la frazione prima entro Dicembre, poi a Marzo - Era arrivata sicuramente l'ora che si ritornasse a parlare dello stato in cui versa la periferia, ormai non solo quella, di Mariotto".

 

Un primo passo a cui, spera Mariotto Libera, farà seguito un intervento delle istituzioni. "La speranza è quella di non dover intervenire più con la ripulitura - conclude Mariotto Libera - Speriamo intervenga il Comune, ma se ce ne sarà bisogno ritorneremo sicuramente a farci sentire".

 

Savino Carbone

BitontoTV Staff

Commenti

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento


Codice nella foto:
Fare attenzione a Maiuscolo/minuscolo

Il tuo Nome(*):

Email(*):

Sito WEB:
Comprensivo di http://

Commento(*):
Inserendo il testo del messaggio e cliccando su invia, dichiari di aver letto ed accettato i termini del Regolamento per l'inserimento dei Commenti, consultabile alla omonima pagina in menu

*Campi Obbligatori

Testata giornalistica – Reg. stampa n.29/08 del 15/10/2008 Tribunale di Bari - Direttrice responsabile: Marica Buquicchio
Copyright © 2011 Francesco Paolo Cambione - via Solferino, 25 - 70032 Bitonto (Ba) - P.IVA 05064920720 | Supporto redazione e WebTV - THESIS s.r.l.