Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "3") AND (expires > '2019-05-24 22:05:59' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "2") AND (expires > '2019-05-24 22:05:59' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Bitonto Tv

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "1") AND (expires > '2019-05-24 22:05:59' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1
Cronaca e Attualità
26/04/2014

Beni confiscati. Online gli immobili in gestione al Comune

Solo uno è utilizzato. I restanti necessitano di pesanti interventi di ristrutturazione

Il Comune di Bitonto rilancia online la lista dei beni confiscati che ha ricevuto in gestione. Sul sito comunale, infatti, è stato pubblicato un piccolo registro degli immobili sequestrati alla criminalità organizzata.

 

Consultando l'Archivio Nazionale dei Beni Sequestrati e Confiscati si scopre che nel territorio di Bitonto ben 17 proprietà sono state sottratte alla malavita, ma nel registro online locale sono stati registrati solamente sette. Si tratta unità immobiliari ad uso abitativo o commerciale e di qualche terreno con fabbricato rurale affidati in gestione a Palazzo Gentile e di cui BitontoTv parò in esclusiva già diversi mesi fa (clicca qui per leggere l'articolo).

 

L'elenco particolareggiato censisce un appartamento in Via gen. Andrea Ragni n. 9, un box in Via Traetta n. 184, un immobile distribuito su più livelli in Via Piccinni a Mariotto e il fabbricato in Via Mentana n. 20, sempre nella frazione. Di questi solamente i locali di Via Ragni sono utilizzati: le stanze sono utilizzate dalla cooperativa "Auxilium" come alloggio per rifugiati nell'ambito del progetto "Refugees in Progress", dopo la concessione, terminata nel 2011, all'Arci. Come spiegato già da Michele Abbaticchio: "Parte degli immobili è stata consegnata a Palazzo Gentile - raccontava il Sindaco - ma, ad oggi, sono una costruzione è stata consegnata".

 

Il Comune, in realtà, è impossibilitato ad utilizzare tutti i beni affidatigli. Una delle proprietà consegnate, infatti, è composta da un casolare abusivo in aperta campagna che l'Amministrazione potrebbe solamente demolire a proprie spese per utilizzare i terreni circostanti. Mentre il fabbricato di Mariotto, composto da più strutture, necessita di un pesante intervento di ristrutturazione. Anche se il primo cittadino assicurò che questi ultimi verranno recuperati in futuro attraverso fondi del PON Sicurezza 2014.

 

BitontoTV Staff

Commenti

  • E' vero che diversi SUB si riferiscono agli stessi FOGLI di mappa, però sarebbe utile ed interessante pubblicarne TUTTI gli immobili e terreni CONFISCATI A BITONTO.
    Aumentando così le probabili richieste/proposte delle varie ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO E NON che ne hanno diritto.
    Richiesta inoltrata da parte di un componente della CONSULTA DEL VOLONTARIATO.

    Luigi

    http://libero.it

    Inserito lun, 28 apr 2014 - 08:26:03

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento


Codice nella foto:
Fare attenzione a Maiuscolo/minuscolo

Il tuo Nome(*):

Email(*):

Sito WEB:
Comprensivo di http://

Commento(*):
Inserendo il testo del messaggio e cliccando su invia, dichiari di aver letto ed accettato i termini del Regolamento per l'inserimento dei Commenti, consultabile alla omonima pagina in menu

*Campi Obbligatori

Testata giornalistica – Reg. stampa n.29/08 del 15/10/2008 Tribunale di Bari - Direttrice responsabile: Marica Buquicchio
Copyright © 2011 Francesco Paolo Cambione - via Solferino, 25 - 70032 Bitonto (Ba) - P.IVA 05064920720 | Supporto redazione e WebTV - THESIS s.r.l.