Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "3") AND (expires > '2019-08-21 09:36:27' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "2") AND (expires > '2019-08-21 09:36:27' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Bitonto Tv

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "1") AND (expires > '2019-08-21 09:36:27' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1
Cronaca e Attualità
15/04/2014

Colpo a Gioia. Rubato un tir con tabacchi esteri

L'autistia è stato sequestrato e rilasciato tra Bitonto e Mariotto. Recuperati mezzi e refurtiva
Hanno finto un incidente stradale bloccando con un furgone rubato la carreggiata sud della statale 100, in localita' Gioia del Colle. Quindi, armi in pugno, hanno costretto il conducente di un autoarticolato a fermarsi e lo hanno derubato del mezzo pesante. Per poi sequestrarlo e lasciarlo nelle campagne tra Bitonto e Mariotto.

E' successo ieri mattina, intorno alle 10.30. Il mezzo, sbarcato nel porto di Bari, era diretto a Taranto con il suo carico di tabacchi lavorati esteri, del valore complessivo di due milioni di euro. Dopo aver sequestrato l'autista, ed aver assunto la guida del mezzo, il commando criminale si è dileguato in direzione Santeramo, insieme ad una Fiat Panda e un'Audi A6.

 

Dopo l'allarme dato da alcuni automobilisti, la sala operativa della Questura ha inviato nella zona un elicottero, pattuglie della Polizia stradale e delle Volanti, insieme ai Carabinieri di Gioia del Colle. Grazie alle perlustrazioni effettuate con l'elicottero, il mezzo rubato è stato individuato poco dopo nelle campagne di Santeramo. Giunti sul posto, gli agenti hanno rinvenuto l'autoarticolato rubato, con l'intero carico di sigarette, insieme ad un'altra motrice provvista di jammer, un apparecchio utilizzato per inibire i segnali telefonici e radio, una motosega usata per tranciare il sigillo del semirimorchio che conteneva le sigarette e un fucile a pompa.

 

Sulla statale 100, invece, i carabinieri del Nucleo radiomobile hanno recuperato il furgone utilizzato per simulare l'incidente, la motrice originaria impiegata per il trasporto della merce e la Bmw sulla quale era stato trasferito l'autotrasportatore sequestrato. Il rilascio a Bitonto potrebbe, secondo gli inquirenti, essere legato proprio alla provenienza dei malviventi che hanno messo a segno il colpo.

BitontoTV Staff

Commenti

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento


Codice nella foto:
Fare attenzione a Maiuscolo/minuscolo

Il tuo Nome(*):

Email(*):

Sito WEB:
Comprensivo di http://

Commento(*):
Inserendo il testo del messaggio e cliccando su invia, dichiari di aver letto ed accettato i termini del Regolamento per l'inserimento dei Commenti, consultabile alla omonima pagina in menu

*Campi Obbligatori

Testata giornalistica – Reg. stampa n.29/08 del 15/10/2008 Tribunale di Bari - Direttrice responsabile: Marica Buquicchio
Copyright © 2011 Francesco Paolo Cambione - via Solferino, 25 - 70032 Bitonto (Ba) - P.IVA 05064920720 | Supporto redazione e WebTV - THESIS s.r.l.