Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "3") AND (expires > '2019-08-24 14:41:06' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "2") AND (expires > '2019-08-24 14:41:06' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Bitonto Tv

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "1") AND (expires > '2019-08-24 14:41:06' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1
Cronaca e Attualità
21/03/2014

Falsi investimenti. Denunciato un direttore di banca bitontino

Avrebbe giocato d'azzardo con i soldi dei correntisti. Tra i risparmiatori truffati diversi bitontini

Avrebbe truffato alcuni clienti giocandosi i risparmi in banca. G.M., 51enne direttore bitontino della filiale del Banco di Napoli di Cassano delle Murge, avrebbe indebitamente sottratto dai conti correnti di molti risparmiatori svariate centinaia di migliaia di euro per giocare d'azzardo. E' quanto denunciano un gruppo di persone, tra cui molti bitontini, ieri in protesta davanti alla sede centrale dell'istituto di credito a Bari.

 

Il trucco era semplice. L'ex direttore simulava investimenti in titoli mai avvenuti, con falsa certificazione. In questo modo il denaro ufficialmente spariva dai conti e poteva essere riutilizzato per il gioco. Il 51enne, difeso dagli avvocati Mauro Todisco e Giovanni Capaldi, è imputato per truffa e appropriazione indebita.

Stando a quanto racconta la Gazzetta del Mezzogiorno le denunce sarebbero più di trenta. L'unico procedimento avviato dalla Procura di Bari, tuttavia, riguarderebbe la posizione di quattro correntisti, truffati, stando agli accertamenti del pm Baldo Pisani, per quasi un milione di euro nei primi mesi del 2011.

Nel processo, che si sta celebrando presso la sezione distaccata di Modugno, l'istituto di credito è stato citato come responsabile civile e si costituirà in giudizio nella prossima udienza del 7 novembre. Il Banco di Napoli, dopo gli avvisi di garanzia, ha prima sospeso il direttore, affetto da ludopatia, attualmente in cura in una comunità terapeutica, e poi licenziato.

BitontoTV Staff

Commenti

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento


Codice nella foto:
Fare attenzione a Maiuscolo/minuscolo

Il tuo Nome(*):

Email(*):

Sito WEB:
Comprensivo di http://

Commento(*):
Inserendo il testo del messaggio e cliccando su invia, dichiari di aver letto ed accettato i termini del Regolamento per l'inserimento dei Commenti, consultabile alla omonima pagina in menu

*Campi Obbligatori

Testata giornalistica – Reg. stampa n.29/08 del 15/10/2008 Tribunale di Bari - Direttrice responsabile: Marica Buquicchio
Copyright © 2011 Francesco Paolo Cambione - via Solferino, 25 - 70032 Bitonto (Ba) - P.IVA 05064920720 | Supporto redazione e WebTV - THESIS s.r.l.