Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "3") AND (expires > '2019-05-23 05:10:21' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "2") AND (expires > '2019-05-23 05:10:21' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Bitonto Tv

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "1") AND (expires > '2019-05-23 05:10:21' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1
Sport
11/03/2014

Terlizzi amara per la Virtus

La pallacanestro bitontina perde in trasferta contro la Nike. Prima del match contro lo Japigia

 

NIKE TERLIZZI - A.S.D. VIRTUS BITONTO 69 - 51
(Parziali: 23 - 18, 13 - 8, 16 - 16, 17 - 9)

NIKE TERLIZZI: De Lucia M. 10, Mazzilli G., Urbano L., Di Leo P. 13, Granieri N. 22, Daddiego D. 9, Casamassima R. 7, De Chirico A., Del Re G. 1, Rinaldi G. (k) 7, All.re: Catalano N.

A.S.D. VIRTUS BITONTO: Fanelli D. 2, Carone A., Sannicandro G. 6, Chieco S. (k). 15, Lillo D. 15, Tatulli F. 2, Traetta D., Tiani P., Bellino D. 7, Piscopo F. 4, All.re: Caressa S.

Arbitri: Ferrari R., Mazzarano M.

Note: Spettatori: 100 circa. Falli tecnici: ---. Espulsi: ---. Usciti per 5 falli: ---.

 

La Virtus Bitonto si infrange contro il muro terlizzese. Dopo 3 vittorie consecutive arriva la sconfitta esterna contro la corazzata terlizzese, i ragazzi bitontini sono rimasti in partita per 3 quarti, salvo poi cedere nell'ultimo periodo alla più forte avversaria.
Coach Caressa parte con Fanelli, Sannicandro, Chieco, Bellino e Piscopo. Il ritmo è subito altissimo, le due squadre si affrontano senza colpo ferire. Per i padroni di casa a dettare i ritmi di gioco è un ispiratissimo Granieri che per tutto il periodo di apertura mantiene il 100% dal campo. Nonostante la buona difesa bitontina il Terlizzi con una buona organizzazione ed un efficiente giro palla riesce a trovare regolarmente la via del canestro.
Nelle fila del Bitonto a tenere a galla la squadra dopo un ottimo avvio dei padroni di casa è Chieco. L'esterno bitontino cerca in tutti i modi di tenere in partita i suoi mettendo a referto 8 punti e dando grinta ai compagni di squadra. Dopo dieci minuti equilibrati il punteggio è di 23 - 18.
Il secondo periodo è sostanzialmente una fotocopia del primo, Granieri detta sapientemente le manovre offensive del Terlizzi e Casamassima e Rinaldi finalizzano il gioco. Dall'altro lato a crederci veramente è ancora Chieco che mette a referto 5 degli 8 punti totali segnati dalle V nere nel secondo periodo. Sul versante difensivo a dare carica ai suoi è Bellino che lotta caparbiamente su ogni pallone, limitando il più possibile i lunghi avversari. Dopo 20 minuti di gioco il vantaggio dei padroni di casa cresce e si va al riposo sul +10, il tabellone luminoso segna 36 - 26.
Coach Caressa non ci sta a lasciare le redini del gioco ai terlizzesi e negli spogliatoti cerca di dare una scossa ai suoi giocatori che sembrano essere demoralizzati dallo svantaggio accumulati.
Alla ripresa la sfuriata del coach sembra aver sortito effetto soprattutto su Lillo, l'esterno bitontino sale in cattedra e fa valere i suoi centimetri e la sua elevazione, mettendo in seria difficoltà la difesa dei padroni di casa.
La grinta e la convinzione di Lillo non bastano però a fermare il Terlizzi che guidato da un ispiratissimo Granieri non si lascia impressionare dal ritorno di fiamma degli ospiti. Ottima anche la difesa terlizzese soprattutto grazie a Daddiego, il neo acquisto del Terlizzi mette in seria difficoltà i play bitontini con la sua velocità, costringendoli a rallentare le manovre e a perdere lucidità in fase organizzativa. Il terzo periodo si conclude con un perfetto pareggio, il parziale è di 16 - 16, ci si affaccia all'ultimo quarto ancora sul +10 in favore del Terlizzi, il punteggio è 52 - 42.
Nell'ultimo periodo a fare la differenza è la lucidità e la freschezza mentale dei padroni di casa che respingono con regolarità le scorribande offensive delle V nere. Nell'affanno di ricucire il gap gli ospiti affrettano le conclusioni e facilitano il compito del Terlizzi.
Dall'altro lato il Terlizzi si affida ai centimetri di Di Leo e alla velocità di Daddiego. I due terlizzesi mettono a referto la totalità dei punti segnati nel quarto dai padroni di casa.
Negli ultimi due minuti la partita è definitivamente compromessa e il Terlizzi dilaga arrivando a toccare il definitivo +18. Dopo 40' il punteggio finale è 69 - 51.
Migliore in campo nella fila della Virtus Bitonto è Donato Lillo, l'esterno bitontino conferma il suo ottimo stato di forma e tiene a galla i suoi per la maggior parte della partita.


Prossimo appuntamento per i tifosi Virtus è per Domenica 16 Marzo alle ore 18:30 tra le mura amiche dell'ITIS, data in cui la Virtus Bitonto affronterà l'ostico A.S.D. Japigia. Gara valida per la 7° giornata di ritorno del campionato di promozione. Il sogno playoff continua per le V nere che vincendo le restanti 5 partite potrebbero guadagnarsi un posto tra le prime quattro del campionato.

BitontoTV Staff

Commenti

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento


Codice nella foto:
Fare attenzione a Maiuscolo/minuscolo

Il tuo Nome(*):

Email(*):

Sito WEB:
Comprensivo di http://

Commento(*):
Inserendo il testo del messaggio e cliccando su invia, dichiari di aver letto ed accettato i termini del Regolamento per l'inserimento dei Commenti, consultabile alla omonima pagina in menu

*Campi Obbligatori

Testata giornalistica – Reg. stampa n.29/08 del 15/10/2008 Tribunale di Bari - Direttrice responsabile: Marica Buquicchio
Copyright © 2011 Francesco Paolo Cambione - via Solferino, 25 - 70032 Bitonto (Ba) - P.IVA 05064920720 | Supporto redazione e WebTV - THESIS s.r.l.