Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "3") AND (expires > '2019-05-27 09:25:31' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "2") AND (expires > '2019-05-27 09:25:31' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Bitonto Tv

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "1") AND (expires > '2019-05-27 09:25:31' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1
Cultura e spettacolo
01/03/2014

Laboratorio dell'Emigrazione. Il Gal cerca documenti

L'obiettivo è raccogliere tutte le testimonianze pugliesi del fenomeno migratorio
Foto, lettere, filmati, oggetti che siano testimonianza di storie, viaggi ed emozioni vissute dai nostri migranti. Sono i documenti che il Gal Fior d'Olivi ricerca per l'allestimento del Laboratorio dell'Emigrazione, che nascerà nei prossimi mesi nell'ambito del progetto di cooperazione transnazionale ed interterritoriale "Pugliesi nel mondo".
La rete costituita da 19 Gruppi di Azione Locale (GAL) pugliesi con capofila il GAL Meridaunia, in collaborazione con l'Ufficio Pugliesi nel mondo - Assessorato al Welfare della Regione Puglia e con il Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo, prevede tra le altre attività la creazione di una Rete regionale di Laboratori dell'emigrazione che funzioni come un network integrato costituito da tanti nodi locali quanti sono i GAL partner: un vero e proprio sistema dinamico, fisico e virtuale, dotato di un portale web e di un archivio digitale.
Ogni singolo Laboratorio dell'emigrazione si farà promotore, sul territorio di pertinenza del GAL, di tutta una serie di iniziative finalizzate a recuperare il legame storico e culturale tra le comunità locali ed il fenomeno migratorio che le ha riguardate, con la prospettiva di costruire un ponte con le comunità emigrate.
Per questo motivo, il Gal Fior d'Olivi invita, attraverso un avviso pubblico per manifestazione di interesse, tutti i soggetti del territorio (enti locali, associazioni, istituzioni scolastiche e cittadini residenti nei Comuni di Bitonto, Giovinazzo e Terlizzi) a collaborare alla realizzazione del locale Laboratorio dell'emigrazione, in particolare mettendo a disposizione foto, lettere ed altri documenti sulle storie dei migranti.
Tutto il materiale raccolto sarà preso in custodia dal GAL per essere digitalizzato e restituito entro un arco temporale massimo di 60 gg. I reperti documentali dovranno essere forniti al GAL a titolo gratuito e, in caso di pubblicazione dei materiali digitalizzati, si avrà cura di menzionarne la legittima proprietà.
Si potranno inviare materiali fotografici, video, audio, lettere, etc. entro il 31 maggio 2015.
Per maggior informazioni, l'avviso pubblico è consultabile sul sito www.galfiordolivi.it
Per saperne di più è possibile contattare il GAL FIOR D'OLIVI - via M. Sarcone 102 - 70038 Terlizzi (tel. 080/9141505 - fax 080/2220748 - mail: info@galfiordolivi.it).

BitontoTV Staff

Commenti

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento


Codice nella foto:
Fare attenzione a Maiuscolo/minuscolo

Il tuo Nome(*):

Email(*):

Sito WEB:
Comprensivo di http://

Commento(*):
Inserendo il testo del messaggio e cliccando su invia, dichiari di aver letto ed accettato i termini del Regolamento per l'inserimento dei Commenti, consultabile alla omonima pagina in menu

*Campi Obbligatori

Testata giornalistica – Reg. stampa n.29/08 del 15/10/2008 Tribunale di Bari - Direttrice responsabile: Marica Buquicchio
Copyright © 2011 Francesco Paolo Cambione - via Solferino, 25 - 70032 Bitonto (Ba) - P.IVA 05064920720 | Supporto redazione e WebTV - THESIS s.r.l.