Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "3") AND (expires > '2019-08-20 18:27:15' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "2") AND (expires > '2019-08-20 18:27:15' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Bitonto Tv

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "1") AND (expires > '2019-08-20 18:27:15' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1
Cronaca e Attualità
20/02/2014

Tares. L'Amministrazione incontra la Confartigianato

L'assessore Daucelli ha illustrato alcuni punti del Regolamento. Soddisfatta l'associazione degli artigiani

La Tares è stata, nei giorni scorsi, l'oggetto di un incontro presso la sede Upsa-Confartigianato di Bitonto.
A chiedere chiarimenti questa volta sono gli artigiani bitontini, relativamente ai rifiuti speciali prodotti dalle loro imprese. L'Amministrazione Comunale si è resa disponibile ad un confronto, che ha visto partecipare da un lato l'assessore al bilancio, programmazione economica, patrimonio e sportello unico attività produttive Michele Daucelli e dall'altro il Consiglio Direttivo rappresentato dal presidente Michele Valeriano, i rappresentanti di categoria, oltre a numerosi pensionati intervenuti per sottoporre all'attenzione anche alcune loro problematiche attinenti la Tares.


Durante l'incontro si è fatto luce su numerosi punti del documento che disciplina l'imposta, approvato lo scorso 29 Novembre in Consiglio Comunale. In particolare, l'art. 8 del Regolamento per l'applicazione del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi indica una serie di "locali ed aree che non possono produrre rifiuti per la loro natura o per il particolare uso a cui sono stabilmente destinati o perché risultino in obiettive condizioni di inutilizzabilità" e pertanto esclusi ai fini della tassazione.
Inoltre, l'attenzione è stata posta anche sull'art. 10, "Esclusione per produzione di rifiuti non conferibili al pubblico servizio", in cui si legge: "nella determinazione della superficie tassabile delle utenze non domestiche non si tiene conto di quella parte ove si formano di regola, ossia in via continuativa e nettamente prevalente,rifiuti speciali non assimilati e/o pericolosi,oppure sostanze escluse dalla normativa sui rifiuti di cui all'art. 4, al cui smaltimento sono tenuti a provvedere a proprie spese i relativi produttori". Alla luce di questa disposizione, infatti, tutte le imprese che provvedono allo smaltimento a proprie cure e spese di rifiuti ( non conferibili al pubblico servizio) prodotti nell'esercizio della propria attività avranno diritto all'esenzione, qualora il tutto risulti provato da idonea documentazione.


L'assessore ha ribadito che, per poter usufruire delle riduzioni e/o esenzioni ai fini del pagamento dell'imposta,il termine ultimo per la presentazione delle relative domande presso l'Ufficio Tributi del Comune di Bitonto è il 27 febbraio 2014.
"L'incontro tenutosi - fanno sapere dalla Confartigianato - è stata l'ulteriore riprova della disponibilità dell'Amministrazione Comunale ed in particolare dell'assessore Daucelli, sempre vicino alle problematiche ed alle esigenze che investono l'Associazione".

BitontoTV Staff

Commenti

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento


Codice nella foto:
Fare attenzione a Maiuscolo/minuscolo

Il tuo Nome(*):

Email(*):

Sito WEB:
Comprensivo di http://

Commento(*):
Inserendo il testo del messaggio e cliccando su invia, dichiari di aver letto ed accettato i termini del Regolamento per l'inserimento dei Commenti, consultabile alla omonima pagina in menu

*Campi Obbligatori

Testata giornalistica – Reg. stampa n.29/08 del 15/10/2008 Tribunale di Bari - Direttrice responsabile: Marica Buquicchio
Copyright © 2011 Francesco Paolo Cambione - via Solferino, 25 - 70032 Bitonto (Ba) - P.IVA 05064920720 | Supporto redazione e WebTV - THESIS s.r.l.