Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "3") AND (expires > '2019-05-23 05:26:25' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "2") AND (expires > '2019-05-23 05:26:25' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Bitonto Tv

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "1") AND (expires > '2019-05-23 05:26:25' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1
Cronaca e Attualità
19/02/2014

Criminalità. Controvento chiede un Consiglio monotematico

L'associazione prega l'intervento del prefetto Nunziante: 'Prendiamo decisioni forti ed efficaci'

Un Consiglio Comunale monotematico sull'emergenza criminalità. E' quanto chiede l'associazione Controvento dopo la triste sequela di tre rapine ad altrettanti distributori di benzina negli ultimi giorni.

"La media di due rapine al giorni" secondo l'associazione scoragerebbe imprenditori e commercianti che si vedrebbero costretti a fuggire da Bitonto o a non investire in città.

Per i controventisti un vertice tra massima assise comunale e il prefetto di Bari Antonio Nunziante sarebbe il primo passo per un'azione di contrasto pianificata contro la criminalità.

 

Di seguito la nota completa di Controvento:

 

L'emergenza criminalità non si placa. La media di due rapine al giorno, è questa la tragica situazione che la nostra città sta vivendo. I commercianti sono impauriti, hanno terrore di aprire i propri esercizi, perché si sentono abbandonati e non sorvegliati in maniera efficace.
Negli ultimi giorni Bitonto è stata letteralmente rasa al suolo da rapinatori senza scrupoli, i quali armati irrompono negli esercizi commerciali della città e "chiedono" ai poveri malcapitati il guadagno giornaliero.
Nella mattinata di ieri colpo del solito commando avvenuto alla stazione di servizio Camer sulla sp 91, con tanto di danni fisici al proprietario malcapitato che ha tentato di opporsi ai balordi; ancora nella giornata di ieri, un colpo da circa 2.000 euro nella neotata stazione di servizio Dill's di via Palo con la stessa tecnica utilizzata non più di una settimana fa, quando ad essere svaligiata fu la mega stazione di servizio Dill's di via Modugno a pochissimi giorni dal funzionamento.


Questo scoraggia gli imprenditori, i commercianti, ad investire sul nostro territorio, crea terrore nei negozianti, i quali si stanno "armando"! É proprio questo il caso accaduto pochissimi giorni fa, quando la storica orologeria "Nacci" è stata vittima di una tentata rapina. Tentata perché il balordo è stato messo in fuga dalla pronta reazione del proprietario, il quale, con una imponente mazza di ferro, ha scacciato il pericolo.
Non si può e non si deve vivere in questo clima di terrore, e non veniteci a raccontare che la situazione è incandescente dappertutto perché a Noi interessa il nostro territorio, perché a Noi interessano i nostri cittadini. Le forze dell'ordine sono poche, l'emergenza criminalità a Bitonto è elevatissima, gli uomini presenti sul territorio non bastano a fronteggiare la gravissima situazione.


Noi di Controvento qualche mese fa, chiedemmo al Sindaco di arruolare le ronde, per opporsi al fenomeno criminale presente in città, ma dall'Amministrazione non giunse alcuna risposta.
A questo punto chiediamo al Sindaco, è arrivata l'ora di convocare un consiglio comunale monotematico invitando il Prefetto Dott. Nunziante a Bitonto per decidere il da farsi, evitando però che il consiglio si trasformi in convegno sulla sicurezza, ma prendendo decisioni forti ed efficaci?


Controvento Bitonto

BitontoTV Staff

Commenti

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento


Codice nella foto:
Fare attenzione a Maiuscolo/minuscolo

Il tuo Nome(*):

Email(*):

Sito WEB:
Comprensivo di http://

Commento(*):
Inserendo il testo del messaggio e cliccando su invia, dichiari di aver letto ed accettato i termini del Regolamento per l'inserimento dei Commenti, consultabile alla omonima pagina in menu

*Campi Obbligatori

Testata giornalistica – Reg. stampa n.29/08 del 15/10/2008 Tribunale di Bari - Direttrice responsabile: Marica Buquicchio
Copyright © 2011 Francesco Paolo Cambione - via Solferino, 25 - 70032 Bitonto (Ba) - P.IVA 05064920720 | Supporto redazione e WebTV - THESIS s.r.l.