Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "3") AND (expires > '2019-08-25 07:42:14' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "2") AND (expires > '2019-08-25 07:42:14' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1

Bitonto Tv

Errore!

Nessun banners coincide con la richiesta


SELECT * FROM cms_module_banners WHERE (category_id = "1") AND (expires > '2019-08-25 07:42:14' or isnull(expires)) AND (max_impressions = 0 OR num_impressions < max_impressions) ORDER BY RAND() LIMIT 0,1
Cronaca e Attualità
07/02/2014

Virtus. Rubata l'attrezzatura sportiva

Ignoti la scorsa notte si sono introdotti nella sede della società bitontina di pallacanestro

Forzano la sede di una società di basket per rubare attrezzature e abbigliamento sportivo. E' quanto accaduto nella notte tra mercoledì e giovedì. Ignoti si sono introdotti nella sede di via Petrarca della Virtus Bitonto, squadra di pallacanestro bitontina.

Lo raccontano i responsabili della società che spiegano come i malviventi abbiano portato via materiale sportivo per un valore di 2.500 euro. "Nella mattinata di ieri - riferiscono dalla Virtus - uno dei nostri dirigenti è andato in sede, che si trova in via Petrarca 54, e si è accorto della mancanza di un sacco di roba. Tute, borsoni, completini di gara destianti ai bambini, tabellone segnapunti elettronico, cassa audio, 4 faretti, scarpe, compressore". Il tutto sarebbe stato compiuto senza lasciare evidenti segni di effrazione. I ladri "hanno anche avuto l'accortezza di riabbassare la serranda!". Il furto è stato denunciato al Commissariato di Polizia, che sta svolgendo le indagini del caso.

 

L'amarezza, tuttavia, rimane alta. Soprattutto perchè ad essere colpita è stata una società che si autofinanzia e che, adesso, si trova impossibilitata anche a disputare i match di campionato. "Una realtà che non ha sponsor, che è riuscita in questi anni nell'impresa di realizzare un meccanismo economicamente autosufficiente ma che, ovviamente, non può permettersi di rimediare ad un danno cosi grande - commenta la Virtus su Facebook - Per cui grazie di cuore concittadino che stanotte ti sei divertito a svaligiare la sede della nostra associazione, ti ringraziano tutti i virtussini che stanno aspettando tuta, divisa e borsone e che ovviamente non l'avranno più. Ti ringraziano tutti i giocatori che non potranno più giocare le gare di campionato visto che non abbiamo più un tabellone elettronico e la domenica non potranno più rallegrare i bambini che seguono la prima squadra con un pò di musica, visto che ti sei portato via la cassa audio".

 

Non è la prima volta che una società di pallacanestro subisce un furto simile. A settembre era toccato allo Sporting Club, altra realtà bitontina, la cui sede era stata preda di alcuni saccheggiatori che, come avvenuto ieri, hanno derubato tutta l'attrezzatura sportiva. "Nel giro di pochi mesi alle due società bitontine che si preoccupano di promuovere uno sport 'minore' come la pallacanestro sono stati sferrati due brutti colpi dalla malavita - esprimono solidarietà su Facebook alcuni membri dello Sporting Club - due società che si autofinanziano, nel silenzio generale degli sponsor cittadini e non. Mi chiedo, in tutta franchezza se sia poi così complicato rintracciare sul mercato " nero " due tabelloni segnapunti o se questa triste usanza, sia diventata una professione commissionata. Che schifo".

 

 

BitontoTV Staff

Commenti

  • Spero vivamente che questo "incidente" non tolga le forze a chi, con fatica passione e un pizzico di follia si prodiga a rendere vivo il nostro bellissimo sport.
    Spero che il responsabile paghi duramente prima o poi per ciò che ha fatto. E invito l'Amministrazione e la cittadinanza ad aiutare le due società che danno un servizio socialmente impagabile se pensiamo anche solo a tutti i bambini che hanno l'opportunità di crescere in ambiente sano e pieno di valori importanti .
    Forza ragazzi!!!!!

    Andrea Polucci

    Inserito ven, 07 feb 2014 - 09:51:40

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento


Codice nella foto:
Fare attenzione a Maiuscolo/minuscolo

Il tuo Nome(*):

Email(*):

Sito WEB:
Comprensivo di http://

Commento(*):
Inserendo il testo del messaggio e cliccando su invia, dichiari di aver letto ed accettato i termini del Regolamento per l'inserimento dei Commenti, consultabile alla omonima pagina in menu

*Campi Obbligatori

Testata giornalistica – Reg. stampa n.29/08 del 15/10/2008 Tribunale di Bari - Direttrice responsabile: Marica Buquicchio
Copyright © 2011 Francesco Paolo Cambione - via Solferino, 25 - 70032 Bitonto (Ba) - P.IVA 05064920720 | Supporto redazione e WebTV - THESIS s.r.l.