Categories: Cronaca e Attualità
      Date: Sep  8, 2012
     Title: La Settimana della Cultura bitontina chiude con arte, vino, musica, poesia e danza
Ricco il week end di iniziative culturali ed enogastronomiche preparato dall'amministrazione comunale

Variegato il programma per il week end di chiusura della Settimana della cultura bitontina, organizzata a Bitonto grazie alla sinergia tra artisti e associazioni locali e Amministrazione comunale.


Oggi, per gli amanti dell’arte e del buon vino, torna l’appuntamento con “Bacco in Galleria”. Dalle 20 alle 23, infatti, sarà possibile godere delle opere esposte nella Galleria Nazionale della Puglia “G. e R. Devanna” grazie alle visite guidate organizzate dalla cooperativa Ulixes scs, abbinate alla degustazione di vini pugliesi presentati da sommelier professionisti dell’AIS. Maggiori info chiamando i numeri 0803743487 e 3929517453, oppure scrivendo a turismo@cooperativaulixes.it.
Per i musicofili un doppio appuntamento.
Alle 20,30 in Piazza 20 settembre le pugliesi Adriana Sardano e Sarah Perrucci presentano, su iniziativa della Confraternita S. Isidoro, il concerto “Da…a”, che è anche il titolo del loro ultimo singolo prodotto dalla Vs records. Sul palco le due artiste saranno affiancate dalle ballerine Mariapaola Sistilli e Roberta De Vincentis e dalla vocalist Milena Torrielli.
Al Teatro Traetta, invece, risuoneranno le note del “Concerto d'estate" con l'Orchestra Sinfonica di Fiati "Antonio Planelli" diretta dal m° Nicola Cotugno. Viaggio nella musica da film e nella musica italiana da Rota a Morricone, da Piovani a Jacob de Haan, da Perez Prado a Mina.

 

Due gli appuntamenti previsti per domani, domenica 9 settembre.
Alle 20 poeti a raccolta nel “Cenacolo dei poeti”, reading di poesie, versi, componimenti, micro racconti, pensieri, emozioni e sensazioni in totale libertà, curato da Nicola Abbondanza.
Alle 20,30 al Traetta spazio alla danza con lo spettacolo “Griffe” della Moving Studio Dance.

Nota: Per gli spettacoli al Teatro Traetta è necessario ritirare un biglietto gratuito presso il Botteghino, che sarà aperto la sera dello spettacolo dalle 19 per la distribuzione sino ad esaurimento posti