La processione dei Misteri nella rete di Europassione

di La Redazione
Video, Settimana Santa 2018
25 ottobre 2018
Photo Credits: Lisa Fioriello

L'Arciconfraternita del Rosario sta partecipando al progetto che mette in rete oltre trenta Comuni

Si è svolta lo scorso 13 ottobre a Cianciana la XIV assemblea di Europassione per l'Italia, il sodalizio nazionale che raccoglie 41 associazioni presenti in quasi tutte le regioni italiane e che durante la Settimana Santa mettono in scena il Teatro della Passione di Cristo. Tra gli intervenuti l'Arciconfraternita del Ss. Rosario di Bitonto, che, ogni anno, organizza la processione dei Misteri.

La rete delle associazioni di Europassione per l'Italia - che comprende, oltre Bitonto, altri trenta Comuni, come Alcamo, Caltanissetta, Cianciana, Lizzano, Pove del Grappa, San Marco in Lamis, Oria, Romagnano Sesi - è impegnata da diversi anni in un percorso di valorizzazione nazionale e internazionale. Proprio della salvaguardia si è parlato in un importante convegno inserito durante l'assemblea, a cui hanno partecipato numerosi rappresentanti dei trenta Comuni italiani coinvolti, il presidente nazionale di Europassione per l'Italia, dott. Flavio Sialino, il prof. Francesco De Melis, antropologo ed etnomusicologo dell'Università La Sapienza di Roma, il dott. Natale Giordano, direttore dell'Uffcio ICCN per l'Europa e il Mediterraneo, il dott. Paolo Patanè, direttore generale del Coordinamento dei comuni UNESCO Sicilia, l'ing. Paolo Savatteri, presidente provinciale UNPLI Agrigento, il dott. Vito Maria Rosario D'Adamo, capo Segreteria del Sottosegretario di Stato Sen. Lucia Borgonzoni. 

A coordinare i lavori e il progetto di candidatura sarà la dott.ssa Patrizia Nardi, esperta in candidature del Patrimonio culturale immateriale e Responsabile tecnico-scientifico del progetto UNESCO per la rete del Teatro della Passione. "Un percorso che ci aiuterà a crescere" sostiene il presidente Arciconfraternita del SS. Rosario, Pasquale Cariello, "e che ha fatto conoscere la Processione dei Misteri in un contesto nazionale, suscitando ammirazione per il connubio tra fede, devozione popolare, arte, musica e patrimonio antropologico tout court"

Durante la giornata l'Arciconfraternita bitontina ha mostrato un video sulla Processione dei Misteri, realizzato grazie al supporto dell'archivio di BitontoTV, allegato all'articolo.