'Il bene mio' in anteprima al Cinema Coviello

La Redazione
di La Redazione
Cultura e Spettacoli
01 ottobre 2018

'Il bene mio' in anteprima al Cinema Coviello

Giovedì 4 Ottobre sarà proiettato il film rivelazione di Pippo Mezzapesa

Sei minuti ininterrotti di applausi dopo la prima durante le Giornate degli Autori di Venezia come Evento Speciale Fuori Concorso e numerosi recensioni a fare de Il Bene Mio – di Pippo Mezzapesa, prodotto da Altre Storie e RAI Cinema - il film rivelazione della 75 edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica. Il film in anteprima sarà proiettato al Cinema Coviello, giovedì 4 ottobre alle ore 19:00, alla presenza del regista, degli attori e degli sceneggiatori.

Su mymovies.it si legge “una medicina preziosa che sottolinea il valore della memoria”, invece su coomingsoon.it “un inno nostalgico e sincero alla durata alla durata dei ricordi”. Al centro della trama una comunità perduta, distrutta dal terremoto, e un uomo che vuole a tutti i costi difenderne il ricordo. “Il bene mio” è la storia di Elia, interpretato da Sergio Rubini, ultimo abitante del paese fantasma di Provvidenza. Una voce fuori dal coro che non vuole abbandonare quelle strade deserte ma piene di ricordi, che non vuole dimenticare perché, solo attraverso il ricordo, quella ferita profonda potrà forse rimarginarsi (clicca qui per vedere il backstage del set realizzato lo scorso anno da BitontoTV).

Accanto a Sergio Rubini, troviamo, tra gli attori, Sonya Mellah, Teresa Saponangelo, Dino Abbrescia, Francesco De Vito, Michele Sinisi. Il film è stato girato tra la Puglia e la Campania, la fotografia è curata da Giorgio Giannoccaro, il montaggio da Andrea Facchini, la scenografia da Michele Modafferi e i costumi da Sara Fanelli.