A Bitonto torna la rassegna filmica e fotografica 'Ignoti alla Città'

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
01 giugno 2018

A Bitonto torna la rassegna filmica e fotografica 'Ignoti alla Città'

Lanciata una call e un workshop per la costruzione del Museo Visuale alla Contessa

Torna a Giugno “Ignoti alla Città”, la rassegna dedicata a giovani fotografi e autori del cinema documentario,  in programma dal 4 al 7 luglio presso Villa Sylos, “La Contessa”, a Bitonto.

Il progetto ha lanciato una call per giovani fotografi under 35 sul tema delle "Periferie urbane" e un workshop per aprire un confronto tra il lavoro degli artisti, la città sulla costruzione del Museo Visuale presso Villa Sylos "La Contessa"a Bitonto. Durante il workshop due registi, un fotografo, uno scrittore e un designer saranno nella periferia 167 di Bitonto per una residenza artistica: si tratta di Pierluca Ditano e Michela Tomasi, Luca Vianello, Marco Montanaro e  Giuseppe Frisino saranno impegnati nella realizzazione del museo. Durante il workshop, partendo dai materiali raccolti, assieme ai partecipanti verrà ultimato il progetto e realizzato il display per l'esposizione del lavoro di ricerca sul quartiere. Ad accogliere il museo saranno le stanze della Villa, con la possibilità di installazioni site specific di carattere temporaneo nella zona 167. Partendo dalle esperienze pregresse del gruppo di lavoro, verrà allestita l'esposizione seguendo un’approccio collaborativo e laboratoriale. 

Nel periodo che anticipa le giornate di rassegna avverrà anche la selezione dei candidati alla call per fotografi; attraverso gli scatti fotografici si dovrà stimolare una riflessione critica in grado di raccontare la periferia fuori dagli stereotipi. Verranno selezionati gli elaborati che, attraverso questa particolare arte visiva, saranno maggiormente capaci di indagare e mettere in luce le diverse sfaccettature e le contraddizioni che caratterizzano le nostre periferie urbane.

La call è rivolta a giovani talenti della fotografia, sotto i 35 anni, non necessariamente professionisti, italiani o immigrati, residenti in Italia. Le immagini dovranno essere scattate nelle periferie di una o più città a scelta.

La residenza artistica, il workshop e la call fanno parte di “Ignoti alla Città” è un'iniziativa realizzata con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell'ambito dell'iniziativa "Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura". Il progetto è a cura di cooperativa Camera a Sud in parternariato con la cooperativa Ulixes, con il patrocinio del Comune di Bitonto e la collaborazione di ComunicareilSociale.it.