Mondodomani festeggerà domani la Giornata del Commercio Equo e Solidale

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
11 maggio 2018

Mondodomani festeggerà domani la Giornata del Commercio Equo e Solidale

Sarà allestito uno stand per degustazioni in piazza Cavour

Anche Bitonto celebrerà la Giornata Mondiale delle Botteghe del Commercio Equo e Solidale, in programma domani, sabato 12 maggio. L’associazione culturale “Mondodomani”, che gestisce la bottega bitontina, ha aderito all’iniziativa in rete di “Altromercato” e ha organizzato per una degustazione solidale. 

Dalle 17:00 alle 23:00 in piazza Cavour, sarà allestito uno stand con pietanze preparate con i prodotti del commercio equo. Durante la serata, allietata da musiche etniche, saranno proiettati video per diffondere la cooperazione internazionale, la cultura del consumo critico, dello sviluppo sostenibile e della pace. 

“Attraverso gesti semplici - fanno sapere gli organizzatori - come le decisioni d’acquisto e le  abitudini quotidiane, si manifesta il potere di cambiamento che tutti i consumatori hanno nelle proprie mani, per compiere il primo passo verso un futuro più sostenibile per il pianeta”

Il fatturato globale del commercio equo e solidale si aggira attorno agli ottanta miliardi di euro  Un risultato importante maturato negli ultimi vent’anni e che oggi coinvolge, in cinquanta Paesi (Europa compresa), circa un milione di lavoratori tra cooperative e piccoli produttori. Un sistema di produzione e commercializzazione di centinaia e centinaia di prodotti con l’obiettivo dicambiare le regole “del gioco” del mercato globale, e rafforzare e sostenere i mercati locali. 

Tra i principi cardine del commercio equo: prezzi equi e condizioni economiche adeguate, parità di retribuzione e possibilità di emancipazione per le donne, contratti di lavoro condivisi e condizioni di lavoro dignitose, promozione di modelli di produzione sostenibile e di consumo responsabile, nonché di pratiche agricole e di produzioni sostenibili.