La Galleria Nazionale della Puglia aderisce alla Festa dei Musei

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
18 maggio 2018
Photo Credits: Lisa Fioriello

La Galleria Nazionale della Puglia aderisce alla Festa dei Musei

Nel weekend tante iniziative e l'apertura serale del loggiato

La Galleria Nazionale della Puglia aderisce alla Notte Europea dei Musei e alla Festa dei Musei, in programma il 19 e 20 maggio. La pinacoteca sarà aperta sabato sino alle ore 23:00, mentre per tutto il weekend alternerà una serie di iniziative collaterali.

Sabato, alle ore 20:00 e alle 20:30, si terrà la presentazione del docufilm “Bitonto alle soglie del 2000” realizzato nel 1993 dagli alunni della scuola media "V. Rogadeo" di Bitonto con il patrocinio del Comitato promotore del progetto "Salvaguardia del patrimonio ambientale". Il filmato rappresenta un documento storico sullo stato urbanistico e ambientale della città di Bitonto negli anni '90 del Novecento, testimoniando le condizioni in cui versava il centro antico, con i suoi monumenti più rappresentativi non ancora recuperati e il tessuto urbano "minore", la campagna circostante, punteggiata da antiche chiese rurali in alcuni casi oggi non più esistenti. Un focus è dedicato al Palazzo Sylos Calò ora sede della Galleria Nazionale della Puglia. Il documentario si sofferma anche sugli aspetti sociali, sulle attività su cui si incentrava l'economia locale. Nella stessa giornata ci sarà l’apertura straordinaria del Loggiato sino alle 23:00 (22,30 ultimo ingresso).

Domenica 20, invece, doppia proiezione del docufilm, alle ore 11:00 e alle ore 18:00, mentre alle ore 12:00, Il direttore della Galleria Nazionale della Puglia , Nuccia Barbone, illustrerà il dipinto Piazza Cavour a Bitonto” di Francesco Speranza.

La Festa dei Musei è un appuntamento annuale giunto alla sua terza edizione, e si pone come obiettivo la promozione e la conoscenza del patrimonio e dell'identità culturale attraverso le modalità consuete di fruizione del Patrimonio e con l'apporto di tutte le arti.