Picciotti: 'Ha ragione il Sindaco: il Pd ha tenuto botta grazie alle civiche'

di La Redazione
Elezioni Politiche 2018
07 marzo 2018

Picciotti: 'Ha ragione il Sindaco: il Pd ha tenuto botta grazie alle civiche'

Il professore, referente di Progetto Comune Viviamo la Città, commenta le elezioni politiche

Raffaele Picciotti, uno dei referenti della segreteria di “Progetto Comune Viviamo la Città”, ha commentato in una nota le elezioni politiche appena passate, che hanno visto trionfare anche a Bitonto il Movimento Cinque Stelle, a scapito delle forze di centrosinistra.

“A voler partire dai risultati nazionali a nessun osservatore più o meno attento può sfuggire un dato fondamentale: su una base di 73% di votanti (che coi tempi che corrono è un’affluenza apprezzabile) quasi l’80% degli Italiani non ha votato centrosinistra, dividendosi tra destra più o meno estrema, Lega e 5 Stelle. Questo dato è indubbiamente una grossa novità nel nostro Paese e deve far riflettere attentamente i responsabili di tale disastro, a partire da Renzi. Solo il meccanismo astruso di una legge elettorale assurda non consente la formazione di un governo certo - ha scritto il professore - A tal proposito  bisognerebbe riconoscere anche che l’eclatante risultato dei 5 stelle ha probabilmente impedito che il centrodestra conquistasse la maggioranza assoluta dei seggi. La Puglia ha visto la formazione grillina fare letteralmente cappotto nei collegi uninominali e, come in Italia, stravincere nel proporzionale come primo partito”

Dopo aver lanciato l’allarme per le prossime consultazioni regionali, Picciotti ha commentato il dato bitontino, dicendosi “sostanzialmente concordo col sindaco Abbaticchio quando dice che il Pd ha tenuto botta, specie grazie all’apporto di alcune delle Liste Civiche della maggioranza che governa Palazzo Gentile”

“Al riguardo - tuttavia - mi preme correggere l’affermazione di qualche commentatore locale che parla di ‘appoggio zoppo’ che avrebbe dato al risultato del centrosinistra in città il gruppo civico Progetto Comune Viviamo la Città’, i cui dirigenti hanno mantenuto fede all’impegno assunto in sede di comunicato stampa pre-elettorale, sostenendo convintamente e responsabilmente i candidati del centrosinistra sia al Senato che alla Camera. Per rendersene conto basterebbe confrontare i risultati ‘equilibrati’ dei candidati Campanelli e Giulitto”.