Vito Palmieri realizzerà presto un corto sui migranti

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
16 febbraio 2018

Vito Palmieri realizzerà presto un corto sui migranti

'Il mondiale in piazza' sarà prodotto grazie al bando MigrArti Cinema

Il regista bitontino Vito Palmieri realizzerà presto un nuovo film breve grazie al bando MigrArti Cinema, promosso dal MiBACT. Il corto si chiamerà “Il mondiale in piazza” e sarà prodotto dalla s.r.l. Articolture di Bologna, che ha partecipato alla gara indetta dal Ministero. 

Secondo alcune indiscrezioni apparse sul web, la storia su cui lavorerà Palmieri parte dall’esclusione della Nazionale Italiana ai Mondiali di Calcio 2018. Dopo la grande delusione, un gruppo di persone organizza un mondiale parallelo da piazza, in cui l’Italia giocherà con altre nazionali composte da immigrati. Ma uno di questi “migranti” è nato in Italia e si sente, giustamente, italiano. Si dovrà trovare, dunque, una soluzione.

Il progetto di Palmieri e Articolture rientra tra i 36 scelti e finanziati da Roma, nell’ambito del progetto volto a valorizzare le culture delle popolazioni immigrate in Italia.

Un lavoro importante e impegnato per Palmieri, dunque, reduce dall’incetta di premi con il lungometraggio “See you in Texas”, che ha ricevuto il Grand Newcomer Award Mannheim-Heidelberg per il miglior lungometraggio al 66simo Internationales Filmfestival Mannheim-Heidelberg, il Gran Prix al Film Festival di Shangai 2016 e il premio della giuria al Festival del Cinema Italiano di Grenoble.