La Regione annuncia: Bitonto sarà la Capitale Meridionale della Cultura 2020

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
23 febbraio 2018

La Regione annuncia: Bitonto sarà la Capitale Meridionale della Cultura 2020

Il dossier presentato al MiBACT sarà realizzato grazie a via Capruzzi, Città Metropolitana e Amministrazione Comunale

Il dossier di Bitonto Capitale Italiana della Cultura sarà realizzato. Nella giornata di ieri l’Assessorato all'Industria Turistica e Culturale regionale, d'intesa con l'intera amministrazione regionale, ha deciso di accompagnare la città per la concreta realizzazione del dossier "Bitonto 2020" che il Comune ha scelto di adottare come proprio Piano Strategico della Cultura e del Turismo in coerenza con "Puglia 365" e "PiiiL Cultura in Puglia", i piani strategici regionali di Turismo e Cultura.

Nonostante la scelta della Capitale italiana della cultura 2020 sia alla fine ricaduta su Parma, Bitonto è stata notevolmente apprezzata perchè “ha portato con sé tutto il sistema pugliese, la sua sinergia con la Regione Puglia e la Città Metropolitana di Bari, la dimostrazione sul campo che l'offerta culturale può riconquistare porzioni di territorio sottratte alla criminalità in una situazione sociale ed economica complessa”, come si legge in una nota della Regione.

Per via Capruzzi, dunque, Bitonto sarà la “Capitale Meridionale della Cultura", grazie all'impegno congiunto di tutti gli enti locali, partendo proprio dalla Regione,  per un modello virtuoso fondato sulla qualità progettuale, sulla sostenibilità ambientale ed economica, sul management culturale e sulla costruzione di reti e partnership tra pubblico e privato.

Con il supporto e l'accompagnamento di tutti gli enti regionali, a partire dall'agenzia per il Turismo "PugliaPromozione", e la capacità di mettere a sistema tutte le numerose azioni e misure di investimento già attivate o di prossima attivazione da parte della Regione, ma anche dell'Europa e dello Stato. 

“Un sogno concretizzato dalla nostra Regione e soprattutto un impegno di tutti noi per trasformare definitivamente l'unica città del Mezzogiorno finalista, isole escluse -  ha scritto sui social il sindaco Michele Abbaticchio - Ora ci dobbiamo credere tutti. Grazie a Michele Emiliano, a Loredana Capone, ad Aldo Patruno ed al sostegno di Antonio Decaro: mai ci avete lasciato soli”.