Il Polo Museale Regionale della Puglia sarà diretto da Mariastella Margozzi

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
05 febbraio 2018

Il Polo Museale Regionale della Puglia sarà diretto da Mariastella Margozzi

Si occuperà anche della Galleria Devanna di Bitonto

Mariastella Margozzi è il nuovo direttore del Polo Museale Regionale della Puglia. Lo ha reso noto, al termine della procedura di interpello, la direzione generale musei del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Dirigente, storica dell’arte del Mibact, Mariastella Margozzi, è dal 1993 funzionario del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Ha diretto il laboratorio di restauro della Galleria nazionale di Arte Moderna di Roma dal 1993 al 2005. È stata direttrice del Museo Boncompagni Ludovisi per le arti decorative di Roma. Durante la sua carriera ha fatto parte di diversi comitati scientifici sull’arte italiana dell’Ottocento-Novecento ed è stata curatrice di numerose mostre. Ha curato, inoltre, numerose pubblicazioni di importante rilievo scientifico. 

Lo scorso anno l’esperta è salita alla ribalta della cronaca nazionale quando è stata chiamata dalla procura di Genova per risolvere la difficile controversia relativa all’autenticità di alcuni Modigliani esposti proprio in Liguria. La storica dell’arte assieme al francese Marc Restellini e al collezionista Carlo Pepi, sostenne che almeno tre dei settanta dipinti in mostra fossero falsi.

Il Polo museale della Puglia di cui si occuperà la Margozzi comprende la Galleria Nazionale della Puglia dedicata ai Devanna di Bitonto, l’Antiquarium e l’area archeologica di Canne della Battaglia, Castel del Monte (Andria), il Museo Jatta di Ruvo di Puglia, i castelli di Copertino, Bari e Trani, i musei archeologici di Gioia del Colle, Egnazia, Altamura e Manfredonia e Palazzo Sinesi a Canosa di Puglia.