La coalizione di centrosinistra di minoranza invita la cittadinanza a firmare la petizione contro la discarica Fer. Live

di La Redazione
Politica, Cronaca
30 gennaio 2018

La coalizione di centrosinistra di minoranza invita la cittadinanza a firmare la petizione contro la discarica Fer. Live

Il documento chiede alla Città Metropolitana di ritirare la proroga della V.I.A.

La coalizione di centrosinistra di minoranza formata da Governare il Futuro, Insieme per la Città, Laboratorio, Partito Democratico, Partito Socialista Italiano, Sinistra Italiana invita la cittadinanza a firmare la petizione che invita la Città Metropolitana di Bari a ritirare la proroga della Valutazione d’Impatto Ambientale al progetto di discarica Fer. Live.

Con una nota inoltrata alla stampa, le forze politiche hanno inteso “informare la cittadinanza che a partire dalla settimana scorsa, anche come sponsorizzato dal Sindaco sulla sua pagina Facebook, in Comune è presente il modulo raccolta firme promossa dalle su dette forze politiche e coadiuvata dal Comitato di Cittadini formatosi a contrasto dell’insediamento in Contrada Colaianni. Pertanto si invita la cittadinanza a recarsi in Comune per firmare la petizione”. 

La petizione è stata promossa all'indomani del Consiglio Comunale monotematico, durante il quale l'assise ha approvato un atto di indirizzo in cui si chiede, nuovamente, che l'ente metropolitano torni sui suoi passi.

“La raccolta firme - informa la coalizione - servirà a dare forza alle azioni legali e sociali già intraprese  da tutte le parti in causa, Amministrazione e Comitati Cittadini, a salvaguardia della salute e del territorio che tanto abbiamo a cuore”. In attesa del pronunciamento del Consiglio di Stato, atteso per la prossima primavera, Palazzo Gentile ha promosso una nuova azione ad opponendum nel contenzioso che la vede impegnata dal 2013 sul fronte della discarica di materiali ferrosi da realizzare in contrada Colaianni.