La coalizione di centrosinistra chiede che Decaro partecipi al Consiglio Comunale sul caso Fer. Live

di La Redazione
Politica, Cronaca
05 gennaio 2018

La coalizione di centrosinistra chiede che Decaro partecipi al Consiglio Comunale sul caso Fer. Live

L'invito di PD, PSI, SI, Insieme per la Città e Governare il Futuro

La coalizione di centrosinistra di opposizione ha invitato il sindaco della Città Metropolitana, Antonio Decaro, a partecipare al Consiglio Comunale monotematico del prossimo 15 gennaio, durante il quale si parlerà del caso Fer. Live e del progetto di discarica per materiali ferrosi. 

L’invito di Partito Democratico, Partito Socialista, Sinistra Italiana, Insieme per la Città e Governare il Futuro arriva dopo “che questi per un mese si è sempre dichiarato pronto ad affrontare il problema, però senza mai dare una disponibilità precisa per la convocazione di un consiglio comunale monotematico. D'altronde le nostre istituzioni regionali in questi mesi si sono rese protagoniste di diverse battaglie a difesa dell'ambiente e della salute dei cittadini in ultimo la netta presa di posizione contro l'istituzione di un inceneritore nel territorio di Modugno”.

Decaro, inoltre, rappresenterebbe l’ente sovracomunale, che, con un atto dirigenziale, ha concesso una proroga alla Valutazione di Impatto Ambientale al progetto, riaprendo di fatto la questione, dopo il pronunciamento sfavorevole del Tar Puglia nel 2016.

“La nuova discarica sorgerebbe in una cava in via di dismissione in maniera del tutto stridente e contrastante con la pianificazione urbana della nostra città. In buona sostanza l'assetto del territorio sarebbe ancora nelle mani dei barbari - ha commentato la coalizione - Va da sé che tale argomento è di fondamentale importanza per tutta la comunità bitontina e per le zone limitrofe”.

Sul caso Fer. Live. si è già espresso il Comune e il Consiglio Comunale di Terlizzi che, nei mesi scorsi, ha dedicato una assemblea monotematica alla quale hanno partecipato anche le associazioni e il comitato bitontino contro la discarica