La Biblioteca del Convento di San Leone sarà intitolata a Felice Moretti

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
26 gennaio 2018
Photo Credits: Facebook, Nicola Pice

La Biblioteca del Convento di San Leone sarà intitolata a Felice Moretti

Il Cenacolo dei Poeti inaugura così stasera l'iniziativa 'Piccole biblioteche nascoste'

Questa sera alle ore 20:00 avrà luogo presso il Convento di San Leone Magno di Bitonto l’intitolazione della biblioteca al professor Felice Moretti, scomparso due anni fa.  

L'iniziativa inaugura la serie “Piccole biblioteche nascoste" con cui il Cenacolo dei Poeti intende organizzare (con tutte le realtà interessate a collaborare) appuntamenti a cadenza mensile volti a promuovere le molte piccole biblioteche presenti nel territorio bitontino.

Obiettivo delle iniziative è la rivitalizzazione delle biblioteche, ma anche la catalogazione dei volumi presenti e il tentativo di mettere in rete le piccole biblioteche tra loro e con le grandi biblioteche presenti sul territorio. 

L'intitolazione della biblioteca della badia di san Leone Magno, voluta da frate Pietro Carfagna, inaugurerà felicemente il ciclo. Felice Moretti indimenticato ricercatore e studioso con particolare riguardo al Medioevo e al francescanesimo, direttore e membro del comitato scientifico della rivista Studi Bitontini edita dal Centro Ricerche di Storia e Arte di Bitonto, curatore della biblioteca del convento san Leone Magno.

La serata sarà aperta dai saluti di frate Carfagna, Stefano Milillo, presidente del Centro Ricerche. A relazionare sarà Nicola Pice, presidente della Fondazione De Palo Ungaro, accompagnato dagli interventi di Marino Pagano, direttore responsabile di “Studi Bitontini”, Silvio Custode Fioriello, direttore editoriale di “Studi Bitontini”, e di Antonio Saracino della libreria Raffaello.