'Dei', il primo lungometraggio di Cosimo Terlizzi sarà presentato al festival Aquerò

Federica Monte
di Federica Monte
Cultura e Spettacoli
19 gennaio 2018
Photo Credits: Matteo Leonetti

'Dei', il primo lungometraggio di Cosimo Terlizzi sarà presentato al festival Aquerò

Il film è stato prodotto da Riccardo Scamarcio

"Dei", il primo lungometraggio di Cosimo Terlizzi, sarà proiettato in prima assoluta al festival del cinema Aquerò. Il film è prodotto dalla Buena Onda – produzione fondata da Riccardo Scamarcio insieme a Valeria Golino e Viola Prestieri - che precedentemente aveva creduto anche nel documentario L’uomo doppio.

“È un lavoro diverso, in cui la mia poetica si veste del linguaggio del cinema classico” racconta Terlizzi, sin dal titolo infatti viene richiamato l’aspetto grecizzante della vicenda, legata alla terra in cui vive il protagonista Martino. Il giovane 17enne si mostra nella sua dicotomia tra il mondo rurale e quello verticale a cui aspira. Da una parte il padre che lo porta a raccattare elettrodomestici dismessi, dall’altra la madre che invece lo stimola a frequentare contesti diversi. Qualcuno vede in questa dualità la stessa adolescenza del regista.

“L’opera prima  – se parliamo di fiction e di lungometraggi – di un artista che amiamo molto, per la libertà, l’originalità visionaria, la capacità di mescolare cinema, letteratura, performance, videoarte, fotografia, filosofia. Un autore che ha uno speciale talento per l’invisibile” si legge sul sito del festival.

Terlizzi e Scamarcio saranno presenti all’auditorium San Fedele di Milano, sabato 10 febbraio, per parlare del film e di cosa significhi produrre e sostenere il cinema indipendente in Italia.