Criminalità. A Bitonto destinati cento uomini tra Carabinieri e Polizia di Stato

di La Redazione
Cronaca
03 gennaio 2018
Photo Credits: Blitz Quotidiano

Criminalità. A Bitonto destinati cento uomini tra Carabinieri e Polizia di Stato

Già operativo il piano Minniti. Unità da Bari, Napoli e Vibo Valentia

Come annunciato durante l’ultima edizione del TG3 Puglia, le forze dell’ordine bitontine saranno affiancate da altre cento unità, che saranno operative già nelle prossime ore.

Il piano di intervento annunciato ieri dal ministro dell’Interno, Marco Minniti, dopo il vertice alla Prefettura di Bari, è, dunque, già partito. In particolare sono cinquanta i Carabinieri arrivati dai battaglioni di Bari, Napoli e Vibo Valentia, si aggiungeranno decine di uomini della Polizia di Stato. A disposizione anche nuovi mezzi - come gli elicotteri, che continuano a sorvolare la città in queste ore. 

L’obiettivo degli investigatori è chiudere il cerchio attorno alla faida criminale tra clan della periferia e del centro e assicurare alla giustizia il commando che ha colpito Anna Rosa Tarantino. “La risposta dello Stato sarà dura” ha dichiarato ieri il capo del Viminale, inteso a riaffermare la “presenza dello Stato in ogni parte della città di Bitonto”

Proprio questa mattina il sindacato UGL-FSP Polizia di Stato ha denunciato in una nota le difficili condizioni in cui è costretto a lavorare il Commissariato di Bitonto, tra carenza d’organico ed una sola volante disponibile per turno.