Tutti a teatro. Parte la stagione teatrale per ragazzi

Massimiliano Dilettuso
di Massimiliano Dilettuso
Cultura e Spettacoli
28 dicembre 2017

Tutti a teatro. Parte la stagione teatrale per ragazzi

Presentato il cartellone al 'Traetta'. Da gennaio a marzo sei appuntamenti

Con l’anno nuovo alle porte, riparte la stagione teatrale per i ragazzi “Domeniche a teatro”. Giunta al suo quarto anno di vita, la rassegna è nata dal connubio tra l’Amministrazione Comunale e il Teatro Pubblico Pugliese, ed è stata presentata alla stampa locale lo scorso 23 gennaio nel foyer del Teatro Traetta. 

Sei appuntamenti, tutti dedicati ai ragazzi ed alle proprie famiglie, ed una novità speciale per l’edizione 2018: “Vieni in gruppo”, la promozione che agevola le famiglie con la vendita di cinque biglietti al prezzo di quattro perché – come ha spiegato l’assessore Rocco Mangini ai taccuini di BitontoTV “questa stagione è dedicata alle famiglie e ai piccoli, e promuove una serata domenicale tutta dedicata al nucleo famigliare”.

Il ricco programma di eventi, che conta il sostegno di Lino Manosperta, responsabile dell’Area Programmazione Teatro dei Ragazzi del TPP, Elisabetta Tonon, direttrice artistica della rassegna per conto del TPP, e Gianna Lomangino, partner del progetto “Domeniche a Teatro”, è costato al comune di Bitonto circa 7.000 euro. 

È uno dei tanti investimenti fatti a favore delle famiglie – ha proseguito il delegato al marketing territoriale di Palazzo Gentileed è una stagione che ci soddisfa molto perché solitamente fa il tutto esaurito con spettacoli di qualità che formano il pubblico di domani. 

Il costo dei biglietti per tutte gli rappresentazioni in programma, che si terranno nel Teatro Traetta di Bitonto, è fissato a 5 euro per gli ordini e a 7,50 euro in platea. La rassegna partirà il prossimo 5 gennaio con “Biancaneve, la vera storia” (C.R.E.S.T.), poi sarà la volta de “Gli innamorati – burle d’amore in maschera” (Fattoria degli artisti) il 21 gennaio e di “Pippi Calzelunghe e il pirata Barbanera” (Radicanto) il 4 febbraio. Si proseguirà con “Ondina, la sirena bambina” (Animalenta) il 25 febbraio e “Schiaccianoci swing” (Bottega degli Apocrifi) l’11 marzo. Chiude l’intero tabellone teatrale “Cappuccetto e il Lupo bianco” (Fiabrica) il 25 marzo.