A Natale tornano i presepi viventi nelle frazioni

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
05 dicembre 2017

A Natale tornano i presepi viventi nelle frazioni

Saranno allestiti a Palombaio e Mariotto. Ecco il programma

È tempo di Natale e nelle frazioni ritorna il fascino della rievocazione della Natività. Mariotto e Palombaio si preparano ad accogliere centinaia di visitatori nelle giornate in cui saranno aperti i tradizionali “presepi viventi”.

A Mariotto l’iniziativa è organizzata dal Centro Polivalente “La Chimera”, in collaborazione con la Parrocchia Maria SS. Addolorata, e il patrocinio del Comune di Bitonto. Il comitato ha allestito il presepe presso il giardino della Parrocchia, visitabile dal 13 dicembre - giorno d’apertura con i falò dedicati a Santa Lucia e gli zampognari - tutti i giorni, dalle ore 16:30 alle 19:30. Diversi gli eventi collaterali, tra cui l’arrivo dei Re Magi e di Babbo Natale, accompagnato dagli Zampognari dell’associazione “Briganti Montesi”. Per accedere all’area presepe bisognerà versare un contributo di un euro, valido per un ticket della sottoscrizione a premi. 

 

 

Anche Palombaio la comunità si ritroverà attorno alla Natività, che sarà portata in scena i giorni 16,17, 23, 25, 26, 30 dicembre e nel weekend del 6 e 7 gennaio. L’iniziativa è promossa dall’Associazione C.S.C.S. ANSPI Palombaio, dalla Parrocchia Maria SS. Immacolata, dall’Oratorio San Gaspare Bertoni e gode dei patrocini del Comune di Bitonto e del Consiglio Regionale Pugliese. Anche il “presepe vivente” di Palombaio ha previsto una sottoscrizione a premi per la raccolta di contributi.