A Bitonto arriva la Carta di Identità Elettronica. Oggi la presentazione alla stampa

di La Redazione
Cronaca
13 dicembre 2017
Photo Credits: Il Sole 24 Ore

A Bitonto arriva la Carta di Identità Elettronica. Oggi la presentazione alla stampa

Il documento sostituirà il vecchio cartaceo, che sarà valido sino alla scadenza

Da oggi anche il Comune di Bitonto è abilitato al rilascio della Carta di Identità Elettronica (CIE), il nuovo documento di riconoscimento in materiale plastico che, dotato di elementi di sicurezza anti-contraffazione, consente di identificare in modo certo il cittadino in Italia e all'estero. 

La Carta d’Identità Elettronica è sia un documento di riconoscimento personale che certifica l’identità del soggetto titolare della tessera e sia un mezzo di autenticazione per accedere ai servizi telematici messi a disposizione dalla Pubblica Amministrazione, all’interno di quello che è stato chiamato progetto Polis volto a snellire e velocizzare la comunicazione tra lo Stato e i cittadini al fine di ridurre adempimenti superflui e inutili file agli sportelli pubblici grazie alla messa a punto di canali telematici ad hoc da parte dei vari Ministeri che hanno migrato sulla rete gran parte dei servizi da loro offerti.

 

I dettagli

 

La Carta ha le dimensioni di una normale carta di credito ed ha un supporto in policarbonato personalizzato mediante la tecnica del laser engraving con la foto e i dati del cittadino e corredato da elementi di sicurezza (ologrammi, sfondi di sicurezza, micro scritture, guilloches ecc.), un microprocessore a radio frequenza che costituisce: una componente elettronica di protezione dei dati anagrafici, della foto e delle impronte del titolare da contraffazione; uno strumento predisposto per consentire l’autenticazione in rete da parte del cittadino, finalizzata alla fruizione dei servizi erogati dalle P.A.; un fattore abilitante ai fini dell’acquisizione di identità digitali sul Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID); un fattore abilitante per la fruizione di ulteriori servizi a valore aggiunto, in Italia e in Europa.

La CIE andrà a sostituire il vecchio documento cartaceo che, tuttavia, manterrà la sua validità sino alla scadenza. Ad oggi, in tutta Italia, sono state rilasciate più di 128mila Carte Elettroniche. Bitonto ha attivato il servizio con relativo ritardo rispetto all'agenda del Ministero dell'Interno. 

Tutte le informazioni sul nuovo documento di riconoscimento saranno illustrate alla stampa cittadina questa mattina, nella sede del Servizio Demografico dal sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, dall'assessore ai Servizi demografici, Marianna Legista, dalla responsabile del Servizio Demografico, Angelica Milillo, e dalla responsabile del Servizio Informatico, Maria Gabriella Scattone.