Il PD apre a tutta la sinistra. L'Assemblea inaugura la 'costituenda'

di La Redazione
Politica
09 novembre 2017

Il PD apre a tutta la sinistra. L'Assemblea inaugura la 'costituenda'

I dem dialogheranno con tutti i partiti e le liste civiche. La prossima settimana incontro con il Sindaco

Il Partito Democratico apre ufficialmente a tutte le forze di sinistra cittadine. È quanto deciso dall’assemblea di Coordinamento del Circolo, che nella giornata di ieri all’unanimità ha approvato le linee tracciate dal nuovo segretario Michele Naglieri.

Alla presenza del neoeletto segretario provinciale, Ubaldo Pagano, si è fissata la prima data per la “costituenda di centrosinistra”, in cui si inviteranno tutti i rappresentanti (partiti, liste civiche, privati cittadini) che si riconoscono in questo “modo di fare politica”, come già annunciato dal segretario nell’intervista concessa a BitontoTV nei giorni scorsi.

“Altro segnale di rinnovamento”, a detta della nuova segreteria, è l’avvicendamento alla tesoreria del circolo:  coordinamento, sempre all’unanimità, ha nominato il dott. Stefano Tota, così come proposto da Naglieri.

Il Partito Democratico ha annunciato, inoltre, “la costituzione di commissioni permanenti su problematiche specifiche della città, a cui potranno partecipare iscritti, non iscritti e simpatizzanti, il cui coordinamento sarà affidato ai candidati in lista PD delle amministrative 2017”.

Il prossimo appuntamento, oltre all’assemblea, sarà a Palazzo Gentile, previsto per la prossima settimana, quando il segretario del PD e i suoi vice incontreranno il Sindaco per consegnare una lettera aperta sulle esigenze immediate che il partito sente di rappresentare al primo cittadino in merito alle problematiche della città.