Il Comitato 'No' Fer.Live chiede che si tenga a Bitonto un Consiglio Comunale monotematico sul caso discarica

di La Redazione
Cronaca
13 novembre 2017

Il Comitato 'No' Fer.Live chiede che si tenga a Bitonto un Consiglio Comunale monotematico sul caso discarica

Ma una richiesta era arrivata già dal 5Stelle Ciminiello: 'Secondo il centrosinistra argomento per pochi intimi'

All’indomani del Consiglio Comunale monotematico sul caso Fer.Live tenutosi a Terlizzi, il comitato contro la discarica chiede a gran voce che si esprima anche la massima assise di Bitonto, con una seduta a tema.

La richiesta del comitato “Ambiente è vita - Gruppo No Fer.Live” è arrivata con una nota stampa rivolta a “tutte le forze presenti in Consiglio Comunale, di maggioranza e di minoranza”. Il gruppo ha lodato quanto fatto dal Comune di Terlizzi “che, pur non avendo territorialità giuridica in merito, decide di affrontare pubblicamente la questione, dando la giusta importanza e un valore istituzionale al tema, mettendo in forte e reale evidenza il valore dei suoi cittadini, della salute e dell’ambiente, credendo fermamente che tale grave problematica possa e debba creare anelli di giuntura forti, non solo, come si è spontaneamente verificato, tra i vari comitati ed associazioni per la tutela dell’ambiente ma tra le persone e le Amministrazioni tutte”.

In realtà, a livello istituzionale c’è già stato un primo passo. Nei giorni scorsi, infatti, il consigliere del Movimento Cinque Stelle, Dino Ciminiello, avrebbe già presentato una richiesta di convocazione, caduta al momento nel vuoto. “La proposta è stata controfirmata solo da Carmela Rossiello di Forza Italia - ha denunciato su Facebook il pentastellato - I rappresentanti politici di tutto il centrosinistra cittadino decidono invece di discuterne in forma privata usandolo come pretesto per la nascita di una grande coalizione di maggioranza, ritenendo un argomento per pochi intimi quello che può essere un grave problema di contaminazione ambientale che riguarda tutti”.