Il programma di manifestazioni per la commemorazione dei defunti

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
28 ottobre 2017

Il programma di manifestazioni per la commemorazione dei defunti

Apertura ampliata dei cimiteri e vasto programma di eventi: dall'esecuzione delle marce funebri all'evento dedicato ai caduti della Grande Guerra

Apertura ampliata dei cimiteri e un fitto programma di manifestazioni pubbliche per la commemorazione dei defunti a Bitonto. L’Amministrazione Comunale, come di consueto, ha previsto a partire da oggi e sino al 5 novembre l’apertura continuativa del cimitero del centro urbano dalle ore 7 alle ore 18. Nei cimiteri di Mariotto e Palombaio l’apertura dalle 7 alle 18 ci sarà mercoledì 1 e giovedì 2 novembre.

Le manifestazioni pubbliche prenderanno il via nella giornata del 1° novembre con l’esecuzione delle tradizionali marce funebri: a Bitonto si alterneranno i complessi bandistici dell’associazione musicale culturale “Davide delle Cese” (dalle 11 alle 13) e dell’associazione culturale musicale Banda cittadina “Tommaso Traetta” (dalle 15 alle 17); mattutino (dalle 11 alle 13) il programma nelle frazioni di Mariotto e Palombaio dove suoneranno l’associazione musicale “Filarmonica Bitontina” e l’associazione musicale e culturale “Bastiani-Lella”.

Giovedì 2 novembre, alle ore 10, sarà celebrata la Messa Solenne nel piazzale del 1° cancello del cimitero a Bitonto. La Santa Messa nelle frazioni, invece, sarà celebrata il 4 novembre a Palombaio (alle ore 19 nella Chiesa Maria Santissima Immacolata) e il 12 novembre a Mariotto (ore 10.30 al cimitero).

Grande rilievo sarà riservato, poi, alla commemorazione dei caduti di tutte le guerre, che sarà aperta sabato 4 novembre (alle ore 19 nella Chiesa di San Giorgio Martire) dall’iniziativa “Echi di guerra: musiche e parole da Caporetto” curata dal Centro Ricerche Storia e Arte Bitonto. Il giorno dopo (domenica 5) a partire dalle ore 10.30 nel piazzale del 2° cancello del cimitero di Bitonto si svolgerà la cerimonia solenne, che culminerà con l’omaggio al monumento ai caduti in guerra.

Come tradizione, le manifestazioni saranno chiuse domenica 26 novembre con la Via Lucis animata dai volontari della locale sezione dell’U.N.I.T.A.L.S.I., in programma dalle ore 15 lungo i viali del cimitero di Bitonto. Anche in questa giornata il cimitero sarà aperto con orario continuato dalle 7 alle 18.