Ieri la Concelebrazione Eucaristica in onore dei Santi Medici

Filippo Lovascio
di Filippo Lovascio
Cultura e Spettacoli, Video
27 settembre 2017

Le interviste a don Vito Piccinonna e mons. Meta, il vescovo più giovane al mondo che ha celebrato la messa

Nella solenne celebrazione eucaristica di ieri, nella ricorrenza della memoria liturgica dei Santi Medici Cosma e Damiano, in una Basilica gremita del popolo dei fedeli, si è rinnovato anche quest’anno il culto che ormai da secoli lega a doppio filo la cittadinanza di Bitonto con i suoi Santi più amati, Cosma e Damiano.

A presiedere la celebrazione mons. Giorgio Meta, il più giovane vescovo della Chiesa Cattolica, pastore della diocesi di Rrëshen, la città albanese che fino allo scorso giugno era retta dal nostro concittadino mons. Cristoforo Palmieri. “Gli apostoli che oggi hanno il compito di testimoniare Cristo”, ha commentato mons. Meta durante l’omelia, “hanno un martirio da dover subire, che è quello della radicalizzazione del messaggio evangelico. Solo quando vedremo che tutti i ministri, vescovi e sacerdoti, abbracceranno la povertà del Vangelo, allora la Chiesa vivrà un vero cambiamento”. 

Alla fine della celebrazione, come di consueto, è avvenuto il tradizionale Bacio delle Reliquie dei Santi, preziosamente custodite nella basilica e offerte alla devozione dei fedeli proprio nelle ricorrenze particolari dei santi Medici. Un rito che ben testimonia l’affetto spirituale che i bitontini rivolgono ai Santi Taumaturghi.

La celebrazione di ieri, che ha registrato nella sua diretta streaming sulla pagina Facebook di BitontoTv più di 4000 contatti da tutto il mondo, porta a termine il percorso della novena di preparazione, che ha visto coinvolte tutte le comunità di Bitonto, Palombaio e Mariotto. Essa ci porta ormai sempre di più verso la festa esterna del prossimo 15 ottobre, uno degli eventi religiosi più attesi dell’anno a Bitonto. BitontoTv, media partner ufficiale del ciclo di festeggiamenti in onore dei Santi Medici, offrirà la diretta streaming dei momenti più importanti della giornata.