Un morso di civiltà e letteratura greca con sApericena

di La Redazione
Cultura e Spettacoli
25 luglio 2017

Un morso di civiltà e letteratura greca con sApericena

Terzo appuntamento giovedì al Coenobium

Si terrà giovedì a Il Coenobium, a Bitonto, a partire dalle ore 19:00, il terzo appuntamento con “sApericena”, il format che unisce cultura e gastronomia, curato dall’associazione “Rivolte Logiche”.

La serata sarà dedicata alla civiltà e alla letteratura greca, con il seminario "Il desco apparecchiato dai commediografi del IV secolo. 'Sorsi e bocconi' di gastronomia greca nei frammenti della Commedia di Mezzo”.

Ecco la presentazione: “La sconfitta di Atene nella Guerra del Peloponneso ebbe conseguenze disastrose sul piano politico e ideologico: i cittadini persero fiducia nelle istituzioni pubbliche e ripiegarono nella sfera del privato. Il teatro comico, che fino ad allora era stato ‘politico’, a partire dal IV secolo, portò in scena soprattutto tematiche disimpegnate, che illustravano i diversi aspetti della realtà quotidiana e allestivano una variegata galleria di tipi umani. Un ruolo di assoluto rilievo rivestirono la maschera del cuoco e la tematica gastronomica: menù di banchetti, liste della spesa, elenchi di ghiottonerie, nel solco del motivo utopico della “grande abbuffata”. Attraverso la lettura di alcuni frammenti dei commediografi del IV secolo ricostruiremo tradizioni culinarie e consuetudini potorie dei Greci del tempo, dai piatti più comuni sulle tavole dei banchetti alle bevande preferite dai commensali, in un diacronico e ghiotto confronto con le specialità della nostra gastronomia.

Speaker della serata Anna Maria Marrone. Classe 1986, è docente di Italiano, Storia e Geografia nella scuola secondaria di I grado e di Materie letterarie, latino e greco nella scuola secondaria di II grado.  È dottore di ricerca in Scienze dell’Antichità e del Tardoantico. Filologia greca e latina, con una tesi di dottorato in Lingua e Letteratura greca. Si è occupata di teatro greco antico e di civiltà teatrale ateniese tra V e IV secolo a.C.  Ha studiato i frammenti della Commedia attica di Mezzo e i loro testimoni di tradizione indiretta. Nella sua tesi di dottorato ha approntato un commento filologico-lettarario a una selezione di frammenti del commediografo Nicostrato (IV secolo a.C.).

Il menù sarà interamente a cura de Il Coenobium (via Francesco Ambrosi, 12, Bitonto, a pochi passi dalla Chiesa di San Domenico) e verrà svelato nelle prossime ore. Ingresso libero con consumazione obbligatorio di 5 euro.