Domani il passaggio della Milano-Taranto per le strade di Bitonto

Massimiliano Dilettuso
di Massimiliano Dilettuso
Sport
06 luglio 2017
Photo Credits: Lisa Fioriello

Domani il passaggio della Milano-Taranto per le strade di Bitonto

La storica gara per moto d'epoca attraverserà la città

È una tradizione che va avanti dal lontano 1987, rinnovata quest’anno per la sua 31° edizione: sino al prossimo 8 luglio si terrà la Milano – Taranto, la più grande gara di moto d’epoca organizzata da Moto Club Veteran San Martino col supporto logistico di Aste e Bilancieri.

La gara è partita la scorsa domenica all’idroscalo di Milano, mentre l’arrivo è previsto sabato prossimo sul lungomare di Taranto. Più di 1.700 chilometri in sette giorni, 28 soste e sette regioni italiane coinvolte: Lombardia, Emilia – Romagna, Toscana, Lazio, Molise, Basilicata e Puglia. I protagonisti della competizione saranno 208 centauri, provenienti da ben quattordici nazioni diverse.

La città di Bitonto, dopo essere stata  nel 2014 un punto di passaggio della ventottesima edizione della kermesse e una tappa nel luglio dell’anno seguente, il prossimo 7 luglio ospiterà ancora una volta una sosta della quinta tappa della gara, che oltre al nostro comune toccherà Minervino Murge, Oppido Lucano e Gravina in Puglia per concludersi nel capoluogo pugliese.

Ben 10 saranno le città pugliesi attraversate dalla maratona: Torremaggiore, San Giovanni Rotondo, Minervino Murge, Gravina in Puglia, Bitonto, Bari, Castellana Grotte, Martina Franca, Villa Castelli e Taranto. 

"Aver recuperato questa tradizione nel 1987 testimonia Passione e tenacia formidabili – spiegarono gli organizzatori della kermesse ai microfoni di BitontoTVproiettarla negli anni duemila significa interpretare in chiave moderna un "Mito in Moto" tra sport, cultura, gastronomia, arte, spettacolo e territorio: un patrimonio comune senza età per il quale ogni anno si muovono centauri non solo da tutta Europa ma anche dall'Australia e dal Giappone".