Diecimila euro per attrezzare le aree ludiche per i bambini diversabili

di La Redazione
Cronaca
01 luglio 2017

Diecimila euro per attrezzare le aree ludiche per i bambini diversabili

Bitonto ha vinto il bando della Regione. Il Sindaco: 'Lavori entro fine anno'

L’area giochi per bambini disabili sarà presto realtà. L’ex assessore Nicola Parisi ha annunciato sui social la vittoria del bando regionale per l’adeguamento delle aree ludiche da parte del Comune di Bitonto.

Nello specifico Palazzo Gentile ha ricevuto 10.000 euro per attrezzare lo spazio giochi della Villa Comunale affinché diventi fruibile da parte dei piccoli diversamente abili. 

La Regione Puglia, con delibera dello scorso 30 novembre, aveva già stanziato un fondo ad hoc per i Comuni che intendevano adeguare i parchi giochi pubblici.

Il dibattito riguardo le aree ludiche attrezzate era partito lo scorso maggio: l’idea era stata lanciata su Facebook dall’artista Francesco Sannicandro e ripresa prima da Carmela Rossiello, che aveva segnalato il bando, e poi da Michele Abbaticchio, che ha dato disposizioni agli uffici. 

“I lavori partiranno a fine anno, il tempo di fare l’appalto - ha spiegato il primo cittadino - Siamo felici di questo piccolo grande gesto che porta Bitonto ad essere un pò più di tutti”.