Un vescovo fatto popolo. BitontoTV intervista monsignor Francesco Savino

Sabino Paparella
di Sabino Paparella
Cultura e Spettacoli, Video
03 maggio 2017

Dall'esperienza a Bitonto al ministero in Calabria, sino alla post-verità. Un lungo colloquio con Sabino Paparella

A due anni esatti dall'ordinazioneBitontoTv ha incontrato monsignor Francesco Savino, vescovo della diocesi di Cassano allo Ionio, per una lunga intervista. Dagli inizi nei "luoghi delle periferie" bitontine alle grandi opere del Santuario dei Santi Medici e della Fondazione Opera Santi Medici Cosma e Damiano Onlus, sino al ministero in Calabria, "terra piena di gente bellissima ma che ha bisogno di tanto Vangelo e testimonianza"

"Don Ciccio", come è da tutti affettuosamente ricordato in città, ha parlato anche del ruolo dei media nell'epoca della post-verità, del bisogno di incontro e dialogo ("La Chiesa deve recuperare la parresia") e dello straordinario impegno di Papa Francesco. Spazio anche alle ONG, difese dagli attacchi violenti arrivati dopo le dichiarazioni del pm di Catania.

Di seguito l'intervista integrale (e in esclusiva) realizzata da Sabino Paparella.