Sannicandro replica ad Esperia di BitontoTV: 'Invito i giornalisti a visitare la Bottega delle Idee'

di La Redazione
Politica, Elezioni Amministrative 2017
10 maggio 2017

Sannicandro replica ad Esperia di BitontoTV: 'Invito i giornalisti a visitare la Bottega delle Idee'

Il candidato non condivide la riflessione di Sabino Paparella sulla penuria di contenuti di questa campagna elettorale

Secondo Lillino Sannicandro, l’ultimo Esperia apparso su BitontoTV, dal titolo “Che fine ha fatto la campagna elettorale?”, non descriverebbe una situazione che corrisponde alla realtà. 

Il candidato sindaco del Partito Democratico, Laboratorio, Partito Socialista Italiano, Sinistra Italiana, Governare il Futuro e Insieme per la Città ha scelto i social network per replicare all’articolo di Sabino Paparella, che ha condotto una riflessione su una campagna elettorale, nei fatti, non ancora partita. “Ad un mese dalla scelta del nuovo Sindaco - ha scritto Paparella - nulla è ancora dato sapere delle idee, dei progetti, delle visioni di città che i candidati in campo e i loro sostenitori contano di rappresentare”.

“Un giornalista può scrivere tre tipi di articoli: quelli che raccontano precisamente la verità, quelli che la ignorano ingenuamente e quelli che raccontano fatti volutamente distorti. Questo qui sotto appartiene alla terza categoria, perché non racconta una verità, ma la trasforma negativamente con uno scopo” ha replicato su Facebook Sannicandro. 

“Secondo questo articolo di BitontoTv le campagne elettorali non esistono più, mancano le idee per il futuro di Bitonto, manca il contatto con la gente, quella stessa che alla fine è definita ‘zelante e belante elettorato’ - ha continuato il candidato sindaco - Mentre esalta una determinata parte politica, l’articolo fa finta di non sapere che quello che definisce ‘Sedicente vero centrosinistra’, chiamando in causa me e la mia coalizione, lavora già da mesi sul territorio, ha combattuto dentro e fuori la giunta per rivendicare trasparenza e diritti per i cittadini, e che quelle idee e progetti che mancherebbero all’appello le sta divulgando, promuovendo e costruendo giorno per giorno, non solo sui social, ma nella vita reale”. 

E in chiosa: “Invito chi ha scritto l’articolo, e tutti gli altri giornalisti che lo vorranno, a venire a toccare con mano l’esperienza della Bottega delle Idee, avremo così degli articoli di giornale con meno retorica e qualche idea in più”.