Aree ludiche per bambini diversabili. Abbaticchio: 'Ci stiamo lavorando'. Ma la Rossiello: 'Quali iniziative concrete?'

di La Redazione
Politica, Elezioni Amministrative 2017
16 maggio 2017

Aree ludiche per bambini diversabili. Abbaticchio: 'Ci stiamo lavorando'. Ma la Rossiello: 'Quali iniziative concrete?'

La proposta era arrivata dal consigliere e candidato sindaco di Forza Italia

Il sindaco uscente Michele Abbaticchio, a poche ore dall’annuncio della candidata Carmela Rossiello di voler introdurre nel suo programma iniziative volte a favorire l’accesso dei bambini diversamente abili alle aree ludiche, ha fatto sapere di aver dato alla struttura il compito di avviare le pratiche per partecipare al bando regionale che consentirà al Comune di adeguare i parchi.

La candidata di Forza Italia si è detta lieta della “sensibilità, seppur tardiva” dimostrata dal primo cittadino, ma lo ha incalzato a “rendere note le iniziative concrete messe in cantiere dalla sua amministrazione per adeguare le aree ludiche comunali”.

“Ci sono atti approvati? Deliberazioni di giunta? Progetti ultimati? È stata presentata una candidatura del nostro Comune ai finanziamenti ad hoc, messi a bando ben sei mesi fa?" ha chiesto ufficialmente Carmela Rossiello.

“Il Sindaco e il suo centrosinistra hanno avuto cinque anni, ci stanno ancora pensando nonostante abbiano governato la città e avrebbe dovuto operare anziché soltanto pensare” ha commentato Forza Italia. 

“Ergo - hanno concluso la candidata e il partito - si proceda veramente e immediatamente sulla proposta di Carmela Rossiello, che diventerà realtà appena sarà eletta sindaco di Bitonto con Forza Italia”.