Bitonto Solidale annuncia la discesa in campo: 'A difesa degli emarginati'

di La Redazione
Politica, Elezioni Amministrative 2017
05 aprile 2017

Bitonto Solidale annuncia la discesa in campo: 'A difesa degli emarginati'

Il movimento è stato fondato dall'assessore Incantalupo e Lisa Nuzzo

Il movimento cittadino “Bitonto Solidale” annuncia con una pubblica nota la discesa in campo per la prima volta, nella campagna per le prossime elezioni comunali. 

Stando a quanto riportato nella nota, obiettivo del gruppo, che sosterrà la ricandidatura del sindaco uscente Michele Abbaticchio, “sarà proprio la valorizzazione dei cittadini meno tutelati e maggiormente emarginati dalle istituzioni”.

Tra i componenti del movimento ci sono l’ex Laboratorio, nonché attuale assessore all’Ambiente, Mimmo Incantalupo, e Lisa Nuzzo, ex coordinatrice cittadina del Movimento Schittulli e consulente del Municipio in materia di welfare (l’affido di questo incarico da parte di Michele Abbaticchio ha creato non poche polemiche). “Sulla base della loro esperienza nella ‘res pubblica’ nonché di altri volti nuovi - spiegano da Bitonto Solidale - si potrà concretamente dar voce a tutti i giovani cittadini, professionisti e lavoratori disoccupati che in questo storico periodo necessitano di maggior attenzione da parte dei governi locali”.

“Il modus operandi del movimento si focalizzerà principalmente sulla 'solidarietà' nella Città di Bitonto, Palombaio e Mariotto tramite basi operative seguite attivamente da delegati già attivi e residenti nei tre territori - continuano - L’operato si polarizzerà sul sano principio democratico con una sana visione a 360 gradi della Città”.

“È con spirito di sacrifico che uomini e donne comuni a partire dal prossimo 11 giungo saranno disponibili a lavorare per la comunità dialogando e mettendo a confronto le loro idee e la loro esperienza per un unico fine, una Bitonto solidale” conclude la nota.