Al Traetta l'Antigone secondo Tonon e Rossi

di La Redazione
Cultura e Spettacoli, Video
10 aprile 2017

'Antigone n. 217' è andato in scena lo scorso sabato per la stagione del Comune e TPP

È andato in scena lo scorso sabato, presso il Teatro Traetta di Bitonto, “Antigone n. 217”, lo spettacolo di e con Elisabetta Tonon e Giambattista Rossi (prodotto da Fattoria degli Artisti), nell’ambito della stagione di prosa organizzata dal Comune di Bitonto, con la collaborazione del Teatro Pubblico Pugliese.

Una “inutile riscrittura di una tragedia trita e ritrita e vista in tutte le salse”, come si legge nell’ironico commento a corredo del titolo. Il mito e le vicende di Antigone sono stati attraversati e raccontati da due attori che hanno discusso sulla messa in scena della tragedia. Le posizioni diametralmente opposte dei due protagonisti hanno rivelato due idee e identità artistiche completamente differenti che, si sono aperte a due visioni della vita ancora più lontane. 

Una riscrittura inedita, sconclusionata, a tratti comica, in altri momenti amara, sempre profondamente infedele alla versione originale. Lo spettacolo è stato un work in progress continuo,una vera e propria ricerca sui temi del noto mito. 

BitontoTV ha incontrato Elisabetta Tonon prima dell'apertura del sipario.